Home Tags Posts tagged with "piazzasalento in edicola"

piazzasalento in edicola

PzzSlnt_32_01.indd

Da sinistra Attilio Caputo, Aldo Reho, Roberta Rahinò, Daniela Palma

«Ho letto l’ultimo numero ed ho acquisito ancora nuove conoscenze sulle realtà comunali che Piazzasalento racconta con un lavoro certosino di ricerca ed approfondimento, suscitando sempre un motivo in più per sfogliare il giornale sino all’ultima pagina. Buon lavoro»: questo il messaggio inviato dall’imprenditore alberghiero del Gruppo Caroli Hotels Attilio Caputo. Un suo collega, ma del settore agroalimentare, Aldo Reho, ha scritto ai convegnisti: «Direttore, grazie al tuo lavoro, perché “ci racconti” e nel tempo mi sono convinto che una delle cause della nostra presunta arretratezza è che ci hanno raccontato gli altri». Danilo Lupo, giornalista (di Casarano) di La7: «Arriva in edicola Piazzasalento: l’elenco dei colleghi che ci scrivono e che stimo è troppo troppo lungo per farlo qui. “Aprire” un giornale, con i tempi che corrono, è un grande atto di fiducia nell’intelligenza e nella curiosità del genere umano. Per scaramanzia personale evito di dire “in bocca al lupo” (sai com’è…) per cui: un abbraccio cumulativo e un “in culo alla balena” a Fernando D’aprile, prode capitano di questo vascello piccolo ma combattivo». Daniela Palma, collaboratrice del giornale: «Piazzasalento che arriva in edicola è come tuo figlio al primo giorno delle elementari. Gli sistemi il ciuffo, gli controlli il fiocco e poi in disparte lo guardi entrare, lo osservi accanto agli altri. Si farà rispettare? Saprà dimostrare quanto vale? Noi genitori, una Family molto allargata, abbiamo fatto il possibile per farlo crescere con i sani principi. Lungo l’album dei ricordi, dalle telefonate minatorie di Mauro Stefàno (“Palma se non mi mandi i pezzi entro 5 minuti pagherai con la tua stessa vita” (carabinieri leggete) alle pacate e sobrie reazioni del direttore Fernando D’Aprile quando (sempre in chiusura del giornale) s’inceppa qualche computer. Cinque anni, per me, con la Redazione di Piazzasalento. Oggi il gran giorno. Sshhh, suona la campanella». L’ex collaboratrice Roberta Rahinò: «Ho riso, sorriso e pianto per questo giornale. Emozioni che si provano quando si fa qualcosa credendoci e quando si lavora al fianco di persone umili, serie, competenti e motivate. Cara Redazione di Piazzasalento, da domani il vostro/nostro giornale va in edicola: grazie di tutto, vi meritate il “tutto esaurito”! E ai lettori come me dico, anzi ordino: Svuotate le edicole!».

Messaggi augurali e presenze in platea di amministratori dei Comuni di Gallipoli, Casarano, Racale, Galatone, Alezio, Nardò, Tuglie, Alliste, del Presidente della Provincia di Lecce. Ecco infine alcuni messaggi dalle reti sociali. “Flora e fauna del salento”: «In bocca al lupo al direttore Fernando D’Aprile e a tutta la redazione per questo salto di qualità. Grandissimi, sempre attenti ai temi ambientali, sempre disponibili e pronti al dialogo. Tantissimi auguri». Luciano Antonaci di Casarano: «Complimenti per il giornale. Essendo un affezionato lettore, il contributo è un vero piacere affinchè il nostro Sud possa crescere di più con le vostre pagine».Francesco Santantonio di Racale: «Sarà un piacere leggervi e dare il mio piccolo contributo alla Voce dei nostri comuni».«Siamo con voi. E voi con noi», il pensiero di Aldo Magagnino di Presicce.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...