Home Tags Posts tagged with "PIAZZA SAN NICOLA ARADEO"

PIAZZA SAN NICOLA ARADEO

by -
0 1254

Piazza San Nicola (3) - Aradeo

Daniele Perulli

ARADEO. Messa a nuovo con la pavimentazione di basoli di Apricena, piazza San Nicola (nella foto accanto) attende di conoscere il suo esatto ruolo nella vita del paese. Se essere come nel recente passato parcheggio, incrocio di strade e svincolo per le diverse zone dell’abitato oppure rinnovata agorà di un paese che fu centro culturale importante dell’antica Grecìa salentina, dove la “piazza” rappresenta “culturalmente” il luogo d’incontro dell’intera comunità.
Il dibattito è aperto. Rilanciato nei giorni scorsi sia su un foglio di stampa locale che, facendosi interprete di una parte dei cittadini, sponsorizzava la completa chiusura al traffico, sia su social networks con vari interventi ed opinioni dei cittadini. Ci si chiede se escludere del tutto o in parte la circolazione di veicoli nella zona oppure regolamentare con attenzione il traffico, mantenendo il giusto equilibrio fra snodo vitale di strade e luogo d’incontro per i suoi numerosi bar e circoli ricreativi presenti.

Lo scorso 14 febbraio, su esplicita richiesta delle opposizioni, c’è stato nella sede municipale un incontro fra il sindaco Daniele Perulli (nella fotina a lato), i quattro componenti della Giunta municipale Nicola Congedo, Rocco Conte, Walter Arcuti, Giuseppe Menallo ed i tre consiglieri di minoranza Stefano Chezzi, Pasquale Chiriatti, Luigi Acuti sulle problematiche più rilevanti dell’attuale momento amministrativo, fra le quali l’ultimazione dei lavori nel centro storico ed in piazza, i possibili sviluppi del piano traffico e le problematiche derivanti dal prolungato blocco del centro. La riunione svolta è stata, comunque, interlocutoria. In pratica si è convenuto di attendere il Piano traffico che nei prossimi giorni verrà elaborato dal Comando dei Vigili urbani. La tendenza prevalente sembra essere quella di rivedere la circolazione lungo le strade adiacenti piazza San Nicola, salvaguardando una parte da destinare esclusivamente a zona pedonale e prevedendo dei parcheggi a tempo.
Tale soluzione se, da un lato, favorirebbe le attività commerciali presenti nella zona, dall’altro impedirebbe che gli spazi di sosta vengano di fatto occupati (come spesso accade) per l’intera giornata sempre dalle stesse auto, permettendo invece il loro utilizzo da parte dell’intera cittadinanza.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...