Home Tags Posts tagged with "piano della regione"

piano della regione

Sindaci e amministratori alla presentazione del Piano di riordino ospedaliero da parte dell'assessore regionale alla Sanità Donato Pentassuglia

Sindaci e amministratori alla presentazione del Piano di riordino ospedaliero da parte dell’assessore regionale alla Sanità Donato Pentassuglia

CASARANO. Forse non se ne farà niente neppure questa volta, intanto Casarano incassa la conferma per il punto-nascita dell’ospedale “Ferrari” pur consapevole che, come contropartita, il reparto di Ortopedia dovrà traslocare al “Sacro Cuore” di Gallipoli.
Sarà questa, al momento, “una semplice ipotesi”, così come definita dal governatore regionale Nichi Vendola, ma la nuova bozza del Piano di riordino ospedaliero è stata, comunque, già presentata (lo scorso martedì) dall’assessore regionale alla Sanità Donato Pentassuglia ai Sindaci del territorio e ai dirigenti sanitari. Al contrario di quanto previsto nel 2012, questa volta destinato a chiudere è il punto nascita di Scorrano mentre rimane in piedi anche quello di Copertino (come pensato in un primo momento). In molti credono, tuttavia, che prima delle elezioni regionali della prossima primavera difficilmente potranno esserci novità e che della questione si dovrà interessare il prossimo esecutivo. In tal senso anche l’assessore regionale alla Salute Donato Pentassuglia ha garantito l’apertura, “almeno sino a marzo 2015”, dei reparti di Ostetricia a Casarano (213 parti a fine giugno contro i 173 del 2013), Copertino (357) e anche Scorrano (203). Il nuovo Piano di rientro prevede anche il trasferimento in blocco dei 24 posti letto del reparto di Ortopedia del “Ferrari” per rafforzare il “Trauma center” di Gallipoli, mentre Casarano avrebbe nuovi 24 posti letto in Ginecologia oltre ai sei di Neonatologia, con Pediatria e Chirurgia pediatrica.

Intanto tra i sei nuovi primari “arruolati” nei giorni scorsi dalla Asl in provincia, c’è anche Carlo Rossi, chirurgo di fama nazionale, quale nuovo responsabile di Chirurgia pediatrica del “Ferrari” che andrà a sostituire l’altrettanto noto Guglielmo Paradies, ritornato a Bari. Proprio nell’ottica della sinergia tra gli ospedali, ovvero per avere più servizi senza sopprimere le sedi, per l’equipe del nuovo primario ci sarà, inoltre, la possibilità di svolgere interventi chirurgici anche al “Vito Fazzi” di Lecce (ospedale privo di Chirurgia pediatrica). Tale asse viene auspicato anche tra Casarano e Gallipoli (al di là dello scambio Ortopedia-Ostetrica) e tra Galatina e Copertino. Novità anche per il Pronto soccorso con la nuova rete dell’emergenza, redatta dal Comitato tecnico regionale al fine di assicurare “la migliore risposta nel minor tempo possibile”. In questo caso il “Ferrari” sarà tra i tre ospedali provinciali, con quello di Tricase e i due di Copertino e Galatina in forma associata, ad essere sede di un Dipartimento di emergenza ed accettazione di secondo livello (Dea II), assegnato sulla base del maggior numero di reparti presenti nella struttura.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...