Home Tags Posts tagged with "parco di gallipoli"

parco di gallipoli

Due momenti della competizione distinta in due gare: per i piccoli (7-12) e per gli atleti dai 13 in su

GALLIPOLI. Un’intensa giornata di sport tra mare e pineta.  Centoventi gli atleti partecipanti provenienti da tutta la Puglia, in particolare da Casarano, dalla scuola Ciclismo di Tuglie, dal Salento ma anche da fuori regione.
Si è svolto lo scorso 25 gennaio il Primo Trofeo Challenge cyclocross ecoresort Le Sirenè nel Parco naturale di Gallipoli organizzato dall’associazione sportiva Mtb Casarano e da Ost, Organizzazione sviluppo turismo, patrocinato dal Comune di Gallipoli e in collaborazione con Legambiente. La manifestazione ha assegnato il titolo Campionato regionale esordienti 1° livello. Una competizione ciclistica in due gare per tutti gli sportivi e gli amanti della bicicletta e dello sport all’aria aperta. Il Minicross short track dedicata ai più piccoli e alle più piccole, categorie di giovanissimi dai 7 ai 12 anni e la Challenge cyclocross, per  atleti dai 13 anni in su.  Per ogni circuito sono stati premiati  i primi tre di tutte le categorie per Amatori e Professionisti.

Sebbene alla sua prima edizione l’evento è stato un successo tanto da raccogliere i complimenti e le attenzioni della federazione regionale che ha già anticipato la volontà di inserirlo in un contesto interregionale per il prossimo anno. «È un punto di partenza verso il 2016» ha commentato Alfredo Pagliarulo dell’agenzia turistica Puia Emotion, che si occupa di valorizzare in maniera sostenibile il territorio promuovendo il turismo sportivo. «Le sinergie con strutture come l’Ecoresort Le Sirenè sono fondamentali – continua. Coinvolgere partner  tecnici  e strutture ricettive attente alla valorizzazione  dell’ambiente  significa lavorare per promuovere nuove forme di turismo e rendere attraente questo territorio, ricco di risorse e opportunità di sviluppo. Senza trascurare  la sostenibilità e il rispetto degli ecosistemi, della flora, della fauna e del microclima. Per questo sono fondamentali anche le collaborazioni con le associazioni che si occupano della salvaguardia ambientale».

Il parco naturale di Punta Pizzo. Per lo svolgimento della gara è stato rivisitato il percorso

GALLIPOLI. Questa volta l’appuntamento delle due ruote con il “1° Trofeo Ciclocross Ecoresort Le Sirenè-Parco di Gallipoli” si farà. E nel mese di Gennaio, tra il 17 e 18, i migliori crossisti del centro-sud si daranno battaglia all’interno del parco naturale regionale del litorale gallipolino, curato da Legambiente, associazione da sempre vicina a manifestazioni sportive ecocompatibili che ben si coniugano con la flora e la fauna del territorio. L’appuntamento dello scorso anno previsto nel mese di novembre e valido quale 2^ prova del Challenge Puglia era stato rinviato a pochi giorni dall’evento a causa delle mancate autorizzazioni concesse dell’Ente Parco e dell’Amministrazione comunale per lo svolgimento della gara che avevano ritenuto troppo invasivo il percorso designato all’interno dell’area naturale. Intoppi che a quanto sembra sono ora stati ripianati con la rivisitazione del percorso, e che consentirà ai corridori di cimentarsi all’interno del parco naturale su un tracciato di quasi due chilometri. Un percorso per veri crossisti, dove chi vorrà tagliare per primo il traguardo dovrà far valere le proprie capacità di guida sia nei tratti insidiosi della pineta con continui rettilinei su cui rilanciare l’andatura, che nei diversi tratti sabbiosi sui quali tutti i partecipanti saranno messi a dura prova. Non mancheranno gli ostacoli naturali, ma anche quelli artificiali (una scalinata in legno da salire con bici in spalla e le tipiche tavole del cyclocross da saltare a piedi). L’evento sarà cronometrato dal servizio HotLaps di Mtbonline e si avvale della organizzazione tecnica della Mtb Casarano in collaborazione con il gruppo Ost.
Soddisfatti per la ritrovata sinergia il responsabile della Mtb Casarano, Giovanni Baronetti, Attilio Caroli Caputo della Caroli Hotels, Alfredo Pagliarulo, promotore dell’evento, Maurizio Manna di Legambiente e Giovanni Fiore, assessore allo sport del Comune di Gallipoli.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...