Home Tags Posts tagged with "nuova tassa"

nuova tassa

MATINO. Il passo carrabile ora si paga. Secondo il nuovo “Regolamento comunale per la disciplina dei passi carrabili”, approvato in Consiglio comunale pochi giorni fa, infatti, il servizio sarà a pagamento a partire dal primo gennaio 2015. «Essendo un servizio che il Comune offre – ha precisato l’assessore Giorgio Caputo – è necessario che sia pagata la rispettiva quota anche in funzione dell’occupazione del suolo pubblico».
L’ammontare della tassa d’uso, prevista dalla normativa nazionale (decreto legislativo n. 507 del 1993) sarà “parametrata in base alla lunghezza, alla larghezza ed all’ubicazione dell’accesso carrabile”. Per molti Comuni tale pagamento è già previsto da diversi anni, ma farà strano ai matinesi che dal 1996 non avevano a che fare con questo tipo di tassazione a alla quale dovranno adeguarsi non solo i nuovi richiedenti, ma anche i già possessori del segnale di divieto entro il tempo massimo di 90 giorni dall’entrata in vigore del regolamento. Il pagamento prevede una quota annuale oppure il saldo in un’unica soluzione che varrà per tutta la durata del servizio (29 anni).

L’approvazione del documento, votato dalla sola maggioranza, ha visto un vivace confronto tra le parti, dovuto anche al fatto che la redazione dell’atto non è stata effettuata da un’apposita commissione. Maggiore chiarezza è stata chiesta, e ottenuta, dai consiglieri Cosimo Romano e Giorgio Toma in particolare in merito alla definizione di passo carrabile. Irrisolti, invece i quesiti del consigliere di “Matino Democratica” Donato Muci il quale ha chiesto delucidazioni in merito agli introiti e ai loro possibili investimenti
«Al momento non è stato possibile quantificare le entrate – ha spiegato l’assessore Caputo – e non vi è nessuna destinazione precisa». Intanto il consigliere di minoranza Giorgio Toma, in replica a quanto affermato dall’assessore Caputo in merito alle indennità di carica, precisa che: «Non è vero, come detto dall’assessore, che le somme previste per il 2014 sono le stesse del 2013, perché per lo stesso capitolo di bilancio avremo un aumento di 18.120 euro. Come accertamento nel 2012 troviamo, infatti, 50mila euro mentre nelle previsioni di competenza 2014 la cifra sale a 78.120 euro».

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...