Home Tags Posts tagged with "Museo del Territorio"

Museo del Territorio

by -
0 750

ecomuseo del territorio inaugurazione 12 aprile 15 - neviano (1)NEVIANO. Nell’ambito dei laboratori di “Axa cultura” dedicati alla valorizzazione e alla riscoperta del progetto culturale intercomunale Sac “Salento di mare e di pietre” e delle sue tipicità, è nata l’iniziativa “Costruisci un bioitinerario Sac”, che ha visto bambini, ragazzi e famiglie coinvolti nella progettazione e nella realizzazione di una mappa contenente vari itinerari che collegano le principali realtà produttive e i beni architettonici e naturali di varie zone del Salento.
Tra questi, non è sfuggito all’attenzione dei piccoli esploratori, il Museo del territorio di Neviano (foto), simbolo della valorizzazione e della conservazione della tradizione salentina, collocato nell’itinerario che tocca anche il frantoio ipogeo Li Curti a Melissano, il museo d’arte contemporanea di Matino e i borghi antichi di Racale e Parabita.
Negli altri itinerari, segnalati il museo civico messapico e la necropoli Monte d’Elia di Alezio, la specchia dell’Alto di Felline, il Centro per le produzioni narrate di palazzo Grassi ad Aradeo, l’archivio digitale del Sac al castello di Collepasso, il parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea a Gallipoli, una tipica casa a corte di Taviano, il palazzo ducale di Seclì e il museo della radio di Tuglie.

casale-San-Nicola-di-MacugnoNEVIANO. Mentre si conclude il ciclo di incontri promossi dall’Ecomuseo del paesaggio delle Serre di Neviano nell’ambito dei laboratori del Sistema ambientale e culturale “Salento di mare e di pietre”, domenica 12, alle ore 17, è prevista l’inaugurazione del Museo del territorio presso l’abbazia di San Nicola di Macugno. Obiettivo degli incontri è quello di “mettere in movimento” e conservare il patrimonio di conoscenze locali. Dopo l’incontro del 9 aprile (dalle 18 alle 20) presso l’aula polifunzionale di Neviano, il laboratorio “Atlante della biodiversità delle Serre” sarà presso il palazzo ducale dei Sanseverino di Seclì il 13 aprile e presso la biblioteca comunale “Gnoni” di Tuglie il 21 aprile, sempre dalle ore 18 alle 20. Il laboratorio punta al riconoscimento ed alla riscoperta del ricco patrimonio della flora e della fauna locale. Si punta al riconoscimento di percorsi didattici tra macchia mediterranea, erbe spontanee, frutti selvatici, alberi ed arbusti anche mediante la creazione di un atlante della biodiversità delle Serre. La partecipazione ai laboratori è gratutita (per informazioni contattare l’architetto Aldo Summa al 349/1971486 e la professoressa Rita Stefanelli al 333/5359193). Si tratta dell’ultimo ciclo dei laboratori organizzati dal Sac dopo “Il ricettario dei sapori delle Serre” e “Il sapere nelle mani: cannizzi e paniri”, svoltisi sempre tra Neviano, Seclì e Tuglie. A conclusione degli incontri è prevista un’escursione-lezione che partirà dall’abbazia di San Nicola di Macugno a Neviano.

NEVIANO. Il Museo del Territorio presso l’abbazia di San Nicola di Macugno, aprirà i battenti forse già a gennaio. A darne notizia è Rita Stefanelli (foto), presidente dell’ecomuseo del Paesaggio delle serre di Neviano impegnato nella realizzazione del museo qualificato come “laboratorio per la storia degli insediamenti delle Serre salentine e punto di appoggio per percorsi che interessino i beni culturali della zona”.
Il sodalizio, intanto, è impegnato pure nel progetto “Vivi responsabile. I bambini di Neviano abitano, consumano e si muovono sostenibile!”:  un percorso che coinvolge gli alunni di quarta elementare e le loro famiglie in laboratori attivi per promuovere comportamenti sostenibili. Il progetto, finanziato dalla Provincia, è organizzato dall’ecomuseo di Neviano in collaborazione con gli esperti di “Play your place-Il luogo in gioco” e la cooperativa sociale “AbCittà”.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...