Home Tags Posts tagged with "museo civico messapico"

museo civico messapico

by -
0 602

ALEZIO. Tornano gli appuntamenti per ragazzi al Museo Archeologico Messapico di Alezio. Al via il prossimo 13 gennaio i nuovi laboratori di archeologia organizzati da Akra Iapygia nell’ambito delle attività di gestione del Polo Archeologico del SAC ” Salento di mare e di pietre”. Storia e creatività in cattedra ogni sabato, dalle ore 10:00 alle ore 12:30 fino al 10 febbraio con “Le maschere nel mondo greco e romano”, il laboratorio didattico-creativo che mira a far conoscere ai ragazzi temi e personaggi del teatro antico, con la realizzazione di alcune delle sue maschere secondo le antiche tecniche. Il laboratorio prevede un massimo di 15 partecipanti. (Per info: 3291320801)

 

 

by -
0 820

ALEZIO. Può essere visitata sino a domenica 20 agosto la mostra di Luigi Quida presso il museo Messapico di via Kennedy ad Alezio.“La visualizzazione del silenzio” è il titolo della personale, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune aletino, inaugurata lo scorso 12 agosto.Il maestro Quida, pittore “post-impressionista” è presente in prestigiosi cataloghi d’arte contemporanea. Molto apprezzate le sue opere che immergono il visitatore in una dimensione onirica e nostalgica.

 

ALEZIO. A piccoli passi verso grandi scoperte, il Museo civico Messapico (foto) torna a vivere l’antichità con l’aiuto di nuovi baby esploratori. Riparte il 6 luglio il 2° Campo archeologico estivo “Vivere come un bambino dell’antichità”, organizzato da Akra Iapygia nell’ambito delle attività del Polo archeologico del Sac Salento di mare e di pietre e con il patrocinio del Comune. Due le fasi del laboratorio: la prima, dedicata al mondo preistorico, coinvolgerà i ragazzi dai 7 ai 12 anni, ogni mercoledì e venerdì dalle ore 18 alle 20, dal 6 al 20 luglio; la seconda fase immergerà i ragazzi dai 9 al 12 anni nell’era messapico- romana e si terrà dal 22 luglio al 5 agosto. Il laboratorio, a cui saranno ammessi massimo 15 partecipanti per turno, ha un costo di 40 euro a turno per ragazzo, comprese le spese assicurative (per informazioni e iscrizioni: 347/6107779 e 320/9581398). L’iniziativa, realizzata in collaborazione con gli esperti in didattica museale dell’associazione “Il Filo della storia” coordinati da Maria Laura Spano, sarà siglata dall’Open day di lunedì 15 agosto, quando i bambini che hanno partecipato al corso illustreranno i risultati delle attività svolte.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!

museo e biblioteca, ingresso. associazione amici antonio maglioALEZIO. Proseguono a ritmo di musica le attività del Museo civico messapico. È destinato ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni il laboratorio ludico “Museo in musica”, in programma ogni martedì dalle 18 al 20, dal 29 marzo al 24 maggio. Un percorso didattico informale che si sviluppa nel segno del gioco, per avvicinare i bambini alla musica e fornire loro un primo approccio alle sette note. «È anche un’occasione per vivere il museo in maniera diversa, al di là della sua funzione istituzionale» sottolinea Fabio Congedo, amministratore unico di “AkraYapigia”, società che si occupa della gestione delle attività di Palazzo Tafuri. Nuovi laboratori e un “restyling” per il museo messapico, che si prepara a regalare a piccoli e grandi visitatori un nuovo “sguardo sulla storia”: «Attualmente siamo al lavoro sul completo riallestimento del museo, che culminerà a fine giugno con un’inaugurazione. Stiamo cercando – afferma Congedo – di definire un calendario con diversi appuntamenti che interesseranno sia il Museo che la Necropoli di Monte d’Elia, assieme a Palazzo Ferrari a Parabita il polo archeologico del Sac Salento di mare e di pietre». Tra i tasselli che compongono l’offerta didattica non mancano il laboratorio di archeologia e un corso di mosaico, sulla scia del successo di “Io donna… come IO mi vuoi”, la mostra di Donatella Nicolardi, mosaicista, ospitata nel mese di febbraio nelle sale di Palazzo Tafuri.

by -
0 822

amici antonio maglio - sede associazioneALEZIO. Dall’estate appena trascorsa il museo di via Kennedy ospita anche la sede (foto) dell’associazione “Amici di Antonio Maglio”. Una delle stanze museali è stata adibita a sede dell’associazione fondata da amici e colleghi del compianto giornalista aletino,  tra i fondatori di “Quotidiano di Puglia”, scomparso il 13 gennaio del 2007 in Inghilterra. Tra le attività in cui l’associazione è impegnata c’è il “Premio Maglio”, concorso giornalistico che quest’anno ha premiato i giornalisti Lidia Baratta, Dario Ronzoni, Fabrizio Patti, e Paolo Longo, corrispondente della Rai in Cina. La targa dell’associazione è stata scoperta lo scorso 3 agosto, nella serata del premio.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...