Home Tags Posts tagged with "microchip"

microchip

Nardò – Settantaquattro turni di vigilanza in quattro mesi, di cui 26 su richiesta della Polizia municipale; 22 le sanzioni comminate per un totale di 1.700 euro; 33 diffide ai proprietari di animali a provvedere ad installare il microchip: in estrema sintesi questo il bilancio dei primi quattro mesi di quest’anno delle guardie zoofile raggruppate nell’associazione “Agriambiente onlus presieduta da Tony Russo. Ma le guardie si occupano di controllo sull’abbandono di animali, sull’osservanza delle ordinanze comunali in materia di cani e decoro urbano, di monitoraggio ambientale (esempio, le discariche abusive) e di rispetto del divieto di raccolta funghi all’interno del parco di Portoselvaggio.

Proprio gli interventi delle guardie zoofile in servizi specifici ed ausiliari consentono – altro effetto positivo – alla Polizia Locale di poter destinare uomini (proprio in queste settimane è emerso il problema dell’organico insufficiente), tempo e risorse su altri fronti. Nei prossimi mesi l’attenzione di “Agriambiente” sarà rivolta soprattutto alle marine neretine e ai 700 ettari di pineta del parco di Portoselvaggio, attraverso l’impegno costante di dieci guardie, di un mezzo di servizio e di un altro adibito al trasporto degli animali.

“Stiamo facendo tanto – commenta il consigliere con delega al Randagismo, Gianluca Fedele – per alzare al massimo la percentuale dei cani padronali in regola con norme e prescrizioni del microchip e mi dispiace che in tanti ancora, avendo scelto di non provvedere al costo modico di 6 euro e 90 centesimi presso la Asl o addirittura gratuitamente in occasione del Microchip Day, rischino ora sanzioni onerose. Sui cani c’è un malcostume diffuso che riguarda le deiezioni, anche se devo dire che sta crescendo una certa cultura del decoro urbano, almeno per ciò che concerne i proprietari degli animali. L’altro punto dolente è rappresentato dalla cattiva abitudine di lasciare il cane libero per qualche tempo nel momento dei bisogni, con rischi per il cane e per le persone. Per tutto questo, ovviamente, l’ausilio delle guardie zoofile è essenziale”.

Morciano di Leuca – Nuova iniziativa del Comune per la tutela degli amici a quattro zampe: sabato 9 dicembre, presso l’Ufficio affissioni (in via Roma n. 16), dalle ore 9 alle 12 si terrà la giornata per la microchippatura gratuita. I cani da microchippare devono essere accompagnati da una persona maggiorenne, munita di documento d’identità e tessera sanitaria. L’iniziativa è realizzata con il coinvolgimento dell’ASL di Lecce, dell’associazione Zampa Libera presieduta da Raffaella Vergine, del Nucleo guardie zoofile Agriambiente Lecce e rientra in un piano d’azione più ampio che vede il Comune di Morciano impegnato da tempo in azioni a tutela degli animali, quali il recente regolamento comunale ad hoc e il progetto della spiaggia per cani a Torre Vado. Anche il fenomeno del randagismo a Morciano – diversamente da quanto accade in altri Comuni della zona – risulta essere sostanzialmente sotto controllo, mentre le giornate di microchippatura gratuita organizzate in passato hanno già consentito di microchippare circa 600 cani. Informazioni ai numeri 320/9617233 (Raffaella Vergine),  0833/743589 (Polizia municipale), 327/9484867 (Guardie zoofile).

by -
0 1614

Giornata del microchip gratuitoCASARANO. “Giornata del microchip gratuito” domenica 12 marzo, dalle 9 alle 13 in piazza Umberto I (villa comunale) a Casarano. Ad organizzarla è l’associazione “Oraa onlus”, che dal 2005 gestisce il canile comunale, in collaborazione con il Servizio veterinario ed il patrocinio del Comune. I promotori ricordano che la microchippatura del proprio cane è obbligatoria a norma di legge con l’iscrizione all’anagrafe canina regionale informatizzata (Acir), istituita con deliberazione della Regione Puglia numero 828 del 23/5/2008, istituita per il contenimento ed il controllo della popolazione canina. I proprietari dovranno consegnare la fotocopia di un documento di identità e del codice fiscale. “Non comprare cani, adotta dal canile!” lo slogan scelto per la giornata.

 

Voce al Direttore

by -
"Ma com'è possibile che un giorno sì e l'altro pure si sequestrano lidi abusivi? A volte gli stessi di qualche giorno prima?" La domanda,...