Home Tags Posts tagged with "MERCATO PARABITA"

MERCATO PARABITA

mercato parabita
PARABITA. Una soluzione che ha messo tutti d’accordo. La nuova area mercatale piace e convince sia i cittadini che i quasi 50 operatori economici che animano il mercato settimanale del giovedì. A due settimane dallo spostamento in via S. Tommaso D’Aquino, dunque, l’esperimento può già dirsi riuscito, almeno in base al trasversale entusiasmo raccolto sul posto, con buona pace dei parabitani e delle polemiche che ne avevano adombrato la vigilia. Merito, soprattutto, dell’ampio parcheggio a disposizione (piazzale Lidl e strade limitrofe), di una superficie molto più vasta e di un’ordinata sistemazione delle bancarelle, che consente di camminare, sostare e osservare in tutta calma.

Finisce quindi l’incubo del rione Lovito, il “labirinto” che ha ospitato il mercato per due anni (dall’avvio dei lavori di ristrutturazione di piazza Regina del cielo, nel 2012), che , da soluzione “provvisioria”, mal si adattava alle esigenze degli ambulanti, con le sue stradine strette e sconnesse, creando disagi anche a residenti ed acquirenti. «In piazza Terranova anche le vendite si erano abbassate perché viste le difficoltà nel trovare parcheggio molta gente non ci veniva più», il commento più frequente.

La nuova area, invece, anche per l’effetto novità, ha moltiplicato esponenzialmente la presenza dei parabitani che, tra le altre cose, avevano votato questa soluzione in un sondaggio qualche mese fa, preferendola all’alternativa di piazza S. Pio. Difficile ancora quantificare una ripercussione più o meno positiva sulle vendite, ma la maggiore visibilità e l’aumentato afflusso di gente sono ottime premesse anche perché, sorgendo a ridosso del confine, il mercato attinge molti utenti dalla vicina Matino.

«Il canone per il posteggio è salito alle stelle in questi ultimi anni, un banco al mercato di Parabita costa quasi il doppio rispetto a Matino, ma almeno adesso abbiamo qualche servizio in più, compresi i bagni pubblici, puliti ed accoglienti», hanno commentato, compatti, gli ambulanti. Tutto è bene quel che finisce bene, dunque, anche se qualche difficoltà  rimane per anziani e residenti dei rioni lontani che non possono più raggiungere il mercato a piedi. Per loro è in corso lo studio di una soluzione, probabilmente con un bus navetta che collegherà via S. Tommaso D’Aquino alle altre zone della città.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...