Home Tags Posts tagged with "incendio reggia"

incendio reggia

incendio galatone reggia (7)GALATONE. Dopo le fiamme, la conta dei danni. Oltre venti ettari di macchia mediterranea sono andati in fumo, ieri, tra la “Reggia” e la “Montagna spaccata”: l’incendio divampato tra le 14 e le 15 nel tratto costiero che collega Santa Maria al Bagno a Lido Conchiglie – tra i più splendidi costoni rocciosi del Salento ionico – ha impegnato per tutto il pomeriggio e poi di nuovo nella tarda serata due squadre di vigili del fuoco, otto di protezione civile (dai comuni di Galatone, Sannicola, Parabita, Matino, Seclì, Alezio, Taviano), il reparto forestale dei carabinieri e il Corpo di vigili urbani di Galatone e Sannicola. Sessanta uomini circa per le operazioni di spegnimento dei focolai, che sono continuate fino alle 19:30, quando il canadair dei vigili del fuoco aveva effettuato ben tre “lanci”, necessari in un’area che a tratti si è presentata impervia per i corpi di soccorso.

Le fiamme – stando alle ricostruzioni delle forze dell’ordine – avrebbero distrutto soltanto la parte bassa della vegetazione, per via del forte vento che le faceva avanzare con velocità: le pinete e gli alberi ad alto fusto si possono considerare sostanzialmente salvi. Il fuoco ha anche lambito il muro di cinta di un’abitazione privata nella zona, senza fortunatamente aggravare il bilancio di quello che ieri dal comandante dei vigili urbani di Galatone, il maggiore Agostino Terragno, era stato definito “un cataclisma”. Nella tarda serata alcune unità dei pompieri sono tra l’altro dovute tornare sul luogo, visto che i residenti di Lido Conchiglie continuavano a segnalare focolai e ingenti quantità di fumo: il lavoro di messa in sicurezza dell’area è terminato definitivamente intorno alla mezzanotte.

Il grande coinvolgimento di mezzi di soccorso ha messo ancora una volta a dura prova il personale dei vigili del fuoco: le caserme ricevono centinaia di segnalazioni ogni giorno, mentre mezzi e personale sembrano non essere sufficienti. Da un anno a questa parte i pompieri hanno infatti recepito le funzioni e i compiti dell’ex “Guardia forestale”, inglobata dall’Arma dei Carabinieri, mentre le risorse economiche sono rimaste le stesse.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...