Home Tags Posts tagged with "dopo 25 anni"

dopo 25 anni

Gallipoli – “Gallipoli storicamente ha vissuto di mare, fondando sulla pesca l’economia e facendo del porto il fulcro degli scambi commerciali. Siamo orgogliosi e felici che dopo 25 anni questa competizione di pesca sia tornata a svolgersi qui”: con queste parole  il Sindaco Stefano Minerva ha dato il benvenuto ai partecipanti al “44° Campionato italiano – Canna da natante”, competizione della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee (Fipsas) organizzata quest’anno da Circolo della vela Gallipoli e Over fishing Salento di Nardò. La canna da natante è una specialità di pesca che costituisce l’evoluzione dell’antica tecnica del bolentino a mano. Il vecchio sughero su cui è avvolta la lenza è sostituito da canna con mulinello (in pratica è l’idea base che ogni profano ha della pesca con canna). “C’erano i sei campioni mondiali, il top che la pesca moderna possa offrire – spiega Marco Pisacane, presidente dell’associazione neretina -. Volpi e Volpini si giocano i primi posti dal ’93, seduti accanto sulla stessa barca. In questi giorni, Gallipoli è stata davvero la patria della pesca sportiva”.

La competizione non è stata certo favorita dal maltempo che ha colpito la Città Bella, provocando qualche malumore tra i 64 partecipanti provenienti dalla Puglia e da tutta Italia. “Il fatto che il tempo non sia stato dei migliori ci porta a desiderare ancora di più questi eventi in futuro – dice Bartolo Ravenna, presidente del Circolo -. Io ringrazio tutti. Spero che Gallipoli sia stata all’altezza. Sono felice. Sia questo l’inizio di un percorso che ci veda più uniti, anche confrontandoci, ma sempre riabbracciandoci guardando il mare”.

Il ricordo di un grande “medico uomo pescatore” Toccante, al momento della premiazione, il ricordo che Minerva e Ravenna hanno voluto dedicare al compianto Fabio Zacà, consegnando al primo classificato il “Trofeo Città di Gallipoli” che porta il suo nome: “È stato un grande medico, un grande uomo e un grande pescatore – afferma il Sindaco -. Sarà felice di vedere la sua città protagonista di questo evento”. Trentadue casse di pescato sono stare regalate alla Caritas diocesana di Gallipoli e il ricavato di altre 14 è stato donato a “Cuore Amico”, altra iniziativa solidaristica.

Classifica e piazzamenti salentini Questa la classifica individuale finale della manifestazione: 1° Matthieu Amato, società: Gdp Lega navale italiana di Genova; 2° Marco Volpi, società Lenza Emiliana (Tubertini); 3° Anthony Giacomini, società Lenza Emiliana (Tubertini); 4° Mauro Salvatori, società Lenza Club Riccione Aps (Artico); 5° Paolo Volpini, società Lenza Emiliana (Tubertini). I primi salentini in classifica si registrano al 13esimo posto con Carmelo Fumarola del Circolo Mare Vivo di Taranto; lo seguono Arcangelo Antelmi (16mo posto) di Over Fishing Salento Nardò; al 28mo Angelo Alfarano  di Arapaima Fishing Marittima di Diso; al 40esimo Giorgio Pranzo di Over Fishing Salento Nardò e al 51mo Mario Rizzello di Over Fishing Salento Nardò

M.C.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...