Home Tags Posts tagged with "don Tony Drazza"

don Tony Drazza

Galatone – “Oh vita” è il titolo del ciclo di incontri a tema programmati dalla parrocchia di San Francesco d’Assisi di Galatone in vista della festa di Sant’Anna del 26 luglio. Venerdì 20 luglio, alle 21, sarà presente la pedagogista barese Antonia Chiara Scardicchio per  affrontare il tema “La cura e la generatività”. Domenica 22 luglio l’incontro con don Antonio Coluccia, il prete originario di Specchia da anni impegnato, non senza difficoltà, nella periferia di Roma dove ha fondato una comunità per accogliere chi vive alla periferia della società in una villa confiscata alla malavita. “Alla ricerca della speranza” sarà il tema affrontato dal prete più volte minacciato di morte e per questo sotto scorta. Il ciclo di incontri si è aperto il 18 luglio con il dialogo tra Andrea Santantonio e don Tony Drazza, rispettivamente vice presidente dei giovani dell’Azione cattolica diocesana il primo e assistente nazionale di Ac, il prete originario di Seclì.

Nardò – Cambio al vertice nell’Azione cattolica diocesana di Nardò-Gallipoli a seguito delle dimissioni – per non meglio precisati motivi personali – del presidente Andrea Bove di Matino. Al suo posto subentra Pier Giorgio Mazzotta, eletto con votazione a scrutinio segreto nella riunione del Consiglio diocesano che si è tenuto a Sannicola il 13 luglio scorso.

Prima dell’attuale incarico, Mazzotta era comunque vicepresidente diocesano del settore adulti. ”Desideriamo esprimere gratitudine e abbracciare Andrea per il lavoro generoso e attento che ha svolto in questi anni”: questo in sintesi il comunicato ufficiale del Consiglio diocesano: invariati gli altri incarichi. (nella foto Pier Giorgio Mazzotta al centro, con il vescovo Fernando Filograna e don Tony Drazza, assistente unitario di Ac)

A.A.

RACALE. “L’Avvento su Whatsapp” è un cammino di formazione e informazione spirituale che, dopo il successo e l’entusiasta partecipazione dello scorso anno, guiderà ancora una volta la gioventù racalina durante tutto il tempo d’avvicinamento al Santo Natale. L’interrogativo tematico dell’iniziativa è “E tu gli farai posto?”, esplicitandone in modo chiaro il fine prioritario: sfruttare il social per eccellenza al fine di preparare la via al Signore che viene. La Pastorale giovanile, infatti, coordinata da Andrea Santantonio – nonchè Responsabile “Giovani” dell’Azione Cattolica della parrocchia “San Giorgio Martire” – ha confermato l’appuntamento con l’invio, nelle domeniche d’Avvento, di una nota vocale su Whatsapp da parte di un sacerdote, che fornisce la propria riflessione sul Vangelo del giorno. «Siamo al secondo anno di questa bella esperienza che ci fa sperimentare la bellezza del portare la Parola in ogni angolo e luogo del mondo – spiega Andrea – I social sono ormai dei luoghi che noi cristiani dobbiamo vivere ed evangelizzare consapevolmente». I sacerdoti coinvolti sono: don Alessio Sestili, don Pasquale Fabbiano (foto), don Totò Tundo, don Tony Drazza (foto) e don Dario Donateo.

Voce al Direttore

by -
L'ecotassa, per quelle comunità che non avessero raggiunto le soglie minime indicate nella raccolta differenziata dei rifiuti prodotti in casa, era fissata a partire...