Home Tags Posts tagged with "don antonio coluccia"

don antonio coluccia

Taviano – “Livatino, il giudice ragazzino verso la beatificazione” è il tema della serata di sabato 13 ottobre presso la sede dell’associazione Bachelet a Taviano. Dalle 19.30 sono previsti gli interventi di don Antonio Coluccia, da anni impegno nella lotta alla mafia, di Alfredo Mantovano, giudice di Cassazione e vicepresidente del centro studi Livatino, di maria Francesca mariano, giudice della Corte d’Assise di lecce e del presidente della stessa Corte Roberto Tanisi. Don Antonio Coluccia, prete “sotto scorta” originario di Specchia, è il fondatore dell’Opera Don Giustino che ha sede nella periferia di Roma su di un bene confiscato alla Banda della Magliana. A cura della compagnia Témenos, nel corso della serata (organizzata dalle associazioni Bachelet, La Piazza e Terrebruciate) ci sarà l’anteprima, sotto forma di reading teatrale, dello spettacolo che Maria Francesca Mariano ha dedicato al magistrato Livatino assassinato dalla mafia il 21 settembre 1990 e oggi considerato “Servo di Dio” dalla Chiesa cattolica.

Galatone – “Oh vita” è il titolo del ciclo di incontri a tema programmati dalla parrocchia di San Francesco d’Assisi di Galatone in vista della festa di Sant’Anna del 26 luglio. Venerdì 20 luglio, alle 21, sarà presente la pedagogista barese Antonia Chiara Scardicchio per  affrontare il tema “La cura e la generatività”. Domenica 22 luglio l’incontro con don Antonio Coluccia, il prete originario di Specchia da anni impegnato, non senza difficoltà, nella periferia di Roma dove ha fondato una comunità per accogliere chi vive alla periferia della società in una villa confiscata alla malavita. “Alla ricerca della speranza” sarà il tema affrontato dal prete più volte minacciato di morte e per questo sotto scorta. Il ciclo di incontri si è aperto il 18 luglio con il dialogo tra Andrea Santantonio e don Tony Drazza, rispettivamente vice presidente dei giovani dell’Azione cattolica diocesana il primo e assistente nazionale di Ac, il prete originario di Seclì.

GALATONE –  L’istituto d’istruzione superiore “Enrico Medi” di Galatone ospita don Antonio Coluccia. Venerdì primo dicembre, il sacerdote originario di Specchia, fondatore dell’Opera Don Giustino che ha sede nella periferia di Roma su di  un bene confiscato alla Banda della Magliana, incontrerà gli studenti della scuola diretta da Davide Cammarota per parlare di legalità. «I giovani hanno bisogno che l’esempio fortifichi le intenzioni, hanno bisogno di testimonianze per accogliere i valori della legalità, dell’impegno, della solidarietà, del perdono, dell’accoglienza», afferma Elena Calò, docente di Diritto del “Medi” che insieme al collega Giuseppe Viva, al dirigente scolastico ed alla scuola tutta, ha promosso l’importante incontro formativo. «Dico ai ragazzi di osare, di essere liberi, di avere il coraggio di sognare, di denunciare ogni forma di malaffare, di vivere con responsabilità. La corruzione spoglia di ogni dignità le persone»: è questo il messaggio di don Antonio che, proprio per la sua attività di accoglienza verso quanti sono in difficoltà, è stato più volte minacciato e quindi messo sotto scorta.

SCORRANO – I carabinieri della Stazione di Scorrano sono sulle tracce degli autori del furto avvenuto nella notte tra il 13 e il 14 novembre nella scuola media di via De Lorentiis. Alcune tracce lasciate sulla scena del crimine potrebbero presto portare all’identificazione dell’ingente colpo. L’ennesimo ai danni dell’Istituto comprensivo che proprio tra il 27 ed il 28 ottobre scorsi ha subito un furto all’interno della sede centrale di via D’Annunzio. Alle prime ore di martedì 14 novembre l’amara scoperta ad opera del personale incaricato di aprire i cancelli della scuola: forzando l’ingresso posteriore, ignoti hanno portato via dieci computer portatili, un desktop, sette video proiettori ed il contenuto in monete da due distributori di bevande. Poche ore prima nella stessa scuola don Antonio Coluccia, il prete originario di Specchia più volte minacciato, aveva incontrato gli studenti, insieme alla dirigente Angela Venneri, dialogando sul valore della legalità.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...