Home Tags Posts tagged with "divina commedia"

divina commedia

carnevale lavori in corsoGALLIPOLI. Presa in consegna la chiave della città per aprire i festeggiamenti, la “Fabbrica del Carnevale” si concentra nei lavori in cantiere per mettere a punto le grandi parate dei Giganti di Cartapesta. Il Carnevale 2015, alla sua 74° edizione (con qualche interruzione),  prende forma sul tema del poema dantesco “La Divina commedia”.  Tante le novità a partire dalla partecipazione di  sodalizi e associazioni di paesi limitrofi tra cui il gruppo di Casarano “Novavita” di Elena Fattizzo,  il gruppo curato dai maturandi dell’ istituto Giannelli di Parabita, la parrocchia S.Martino di Tours di Taviano e il gruppo parrocchiale di Alezio. Continua la collaborazione con la parrocchia di San Gabriele dell’Addolorata di Gallipoli e le “cheerleaders Gold  Stars”  seguite da Vanessa Campagnolo e supportate da don Gigi De Rosa.

Si lavora a ritmo serrato negli hangar (foto) per completare e perfezionare i  5 carri che “presenteranno al pubblico una  “Commedia” rivisitata attraverso la satira politica,  la fantasia i colori e lo spettacolo curato dalle coreografie delle scuole di ballo” come sostiene Alberto Greco.  A dare il proprio contributo ci saranno “Betty boop dance academy”  e “Disc’n Roll dos” (Gallipoli), “Star dance” di Alezio e “Hollywood dance” di Matino. Altra novità di questa nuova edizione una seconda tribuna d’onore in piazza Giovanni XIII in aggiunta alla centralissima  postazione in piazza Tellini dove dal Palco d’onore Re Candallinu e Regina Mendula Riccia presiederanno la kermesse.

Gli appuntamenti da non perdere sono l’1 febbraio con la seconda edizione dell’open day,  “durante il quale guide esperte  porteranno i visitatori all’interno del cuore pulsante del carnevale alla scoperta in anteprima dei giganti di cartapesta” a partire dalle 9:30 del mattino; l ’8 Febbraio  sfilata inaugurale in Corso Roma con la diretta di Telenorba, domenica 15 seconda parata, martedì 17 grande festa di chiusura, con artisti del fuoco e spettacolo sul sagrato della chiesa, fino  al dodicesimo rintocco del  campanone di S. Francesco, che decreterà l’inizio di Quaresima.

GALLIPOLI. Mentre si spengono le ultime luminarie natalizie, è già tempo di guardare avanti e la città si immerge nel clima grottesco e leggero del periodo carnascialesco. Nei giorni scorsi l’associazione “Fabbrica del Carnevale” in una conferenza stampa del tutto particolare, con animazione teatrale e video, ha annunciato il programma di quest’anno, in collaborazione con i carnevali di Galatone e Melissano, con il sostegno di Pro loco, Fidas e Caroli Hotels.

Tante le novità. A partire dal promo (sopra), un video realizzato da Skakkomatto di Galatone per la regia di Alberto Greco che vede protagonisti Francesca Fontò e Luigi (Mbapì) Tricarico in cui viene lanciato il tema della Kermesse, la “Divina Commedia” di Dante Alighieri. Appuntamento d’apertura come di consueto il 17 gennaio con la “Focareddha”. Venerdì 16, al tramonto, l’araldo Teodoro annuncerà per le strade  del centro storico il tempo di Carnevale e sabato da Palazzo di città partirà il corteo con i regnanti del Carnevale – Ilaria Brigante di Presicce e Emanuele Frisenna di Gallipoli – gli sbandieratori  che giungerà in largo Zacà dove avrà luogo la Grande Festa del fuoco. «A seguito delle polemiche estive si legge nel comunicato della Fabbrica – nelle quali si sosteneva che Gallipoli non offrisse spazio a tutto ciò che è cultura, il direttivo, all’unanimità, ha scelto di dare al Carnevale di Gallipoli, la “Divina Commedia” di Dante Alighieri, la possibilità di contribuire a sostenere la cultura della città bella anche attraverso la grande kermesse del Carnevale, notoriamente allegra e festaiola». Ai maestri cartapestai sono stati attribuiti i 4 “mondi” fondamentali su cui ruota la “Divina Commedia”.

La formula rimane quasi invariata la sfilata  per gruppi e carri,  e collaborazione con le  scuole  di ballo. Domenica 25 gennaio ci saranno la consueta Donazione del sangue in collaborazione con la Fidas di Gallipoli, presso il centro trasfusionale dell’ospedale e la Giornata internazionale della guida turistica con ritrovo in piazza Aldo Moro alle ore 16, visita al centro storico, e a seguire visita agli hangar dei giganti in cartapesta. Domenica 1 febbraio Open Day agli hangar dei carri allegorici. Domenica 8 e 15 febbraio  le Parata. Mentre martedì 17 febbraio si concluderà con la  premiazione gruppi mascherati e la grande festa di fine del Carnevale sul sagrato della chiesa di S. Francesco dove i 12 rintocchi del Campanone decreteranno la fine del Carnevale. La chiave della città verrà riconsegnata alla confraternita che la custodirà fino al Carnevale successivo.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...