Home Tags Posts tagged with "discoverde"

discoverde

zona industriale gallipoliGALLIPOLI. Si sblocca anche la procedura per la realizzazione di un nuovo centro commerciale che entro due anni dovrà aprire i battenti nella zona industriale di Gallipoli (foto), nell’area ex Asi, lungo la direttrice per Sannicola.
Il Comune di Gallipoli, in seguito ai lavori e alle disposizioni favorevoli dell’ultima conferenza dei servizi svoltasi nella sede della Regione il 30 ottobre scorso, ha provveduto a concedere l’autorizzazione per l’apertura dell’area commerciale integrata nella zona degli insediamenti produttivi in base alla richiesta avanzata già dal 2012 dalla Discoverde srl con sede a Soleto.
La grande struttura di vendita si estenderà su oltre 15 mila metri quadri, di cui 1500 destinati al settore alimentare e 13.500 al settore merceologico non alimentare compresi in sette medie strutture di vendita più otto esercizi di vicinato. In termini di ricaduta occupazionale le previsioni parlano di almeno 146 nuovi posti di lavoro .La realizzazione della struttura comporterà anche un notevole recupero delle aree degradate della zona industriale.

Nell’aprile scorso la Discoverde aveva richiesto il rinnovo della convezione stipulata con il Comune nel 2012 per la realizzazione dell’area commerciale e tale rinnovo era stato accordato con una delibera del commissario straordinario Guido Aprea del 9 ottobre scorso. Con tale istanza la Discoverde tramite il proprio legale rappresentante, Roberto Mangia, aveva richiesto di poter convenzionare l’intervento in questione prevedendo in particolare la collocazione di  attività e servizi, quali ristorazione, bar, sportello bancario, farmacia o parafarmacia, tabacchi, edicola, artigianato di servizio alla persona (barbiere, parruchiere, lavanderia..) ed attività ludiche. Il Comune aveva integrato tali richieste  prevedendo di destinare una percentuale non inferiore al 50% delle superfici disponibili per l’insediamento di strutture commerciali o artigianali presenti nel territorio comunale di Gallipoli, di spostare in una zona più centrale le attività ricreative, e di realizzare un piccolo ecocentro per rifiuti non pericolosi al fine di incentivare la raccolta differenziata.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...