Home Tags Posts tagged with "disabilità"

disabilità

Taviano – Estate a Mancaversa con sempre più servizi a disposizione dei turisti e delle famiglie: il Comune di Taviano e l’Assessorato ai Servizi sociali, in collaborazione con l’associazione “D.A.I. Reagiamo onlus” (Diversamente Abili Insieme), ha attivato il servizio “Vacanza accessibile”, che – partito il 15 luglio – proseguirà fino al 15 settembre.

Progetto pilota – “L’idea – afferma il sindaco Giuseppe Tanisi (in foto)– nasce con lo scopo di rispondere a una specifica necessità da parte delle famiglie con bambini affetti da gravi disabilità. Sono tanti i nuclei familiari con bambini e adolescenti con disabilità motorie, ma anche e soprattutto cognitivo-comportamentali, costretti a rinunciare alle vacanze. Bene, abbiamo deciso di alleviare un po’ i disagi di queste famiglie affidandoci a professionisti specializzati nel settore dell’assistenza”. E conclude: “Il servizio è partito per questo primo anno come progetto pilota e potrà garantire a chi vorrà soggiornare in Salento di trascorrere una piacevole vacanza”.

Come usufruire del servizio – Animatori adeguatamente formati forniranno assistenza nella gestione quotidiana dei ragazzi, per dare ai familiari la possibilità di trascorrere qualche ora di relax e ai ragazzi momenti di svago in compagnia di personale specializzato. Per usufruire  del servizio rivolgersi al referente dell’associazione “D.A.I. Reagiamo onlus” Stefania Sciurti, telefonando al 347.1253293, o inviando un’e-mail a stefaniasciurti@live.it.

Parabita – “#IncludiamolaDisabilità…nello sport” è l’iniziativa promossa venerdì 22 giugno, alle ore 19, presso il centro sportivo Heffort Sport Village di Parabita. Protagonisti della partita di calcetto a squadre miste saranno i ragazzi ​dell’Academy Insuperabili dell’asd Soccer Dream scuola calcio 2000. L’iniziativa è promossa dalla sezione di Casarano della Fidapa presieduta da Anna Maria Tunno, presente all’incontro insieme a Davide Leonardi, presidente degli “insuperabili”, e a Tommaso Sabato, presidente della Soccer Dream. Interverranno  Fiammetta Perrone, della segreteria nazionale Fidapa Bpw-Italy e Maria Nuccio, segretaria per il distretto sud-est dell’organizzazione non governativa che, solo in Italia conta 300 sezioni. Testimonial della manifestazione, introdotta dalla giornalista Valeria Coi, saranno i calciatori Javier Chevanton e Pasquale Bruno.  «Fidapa Casarano ha condiviso pienamente lo spirito del progetto “Insuperabili” che è quello di far vivere ai dilettanti esperienze da professionisti», afferma la presidente Tunno ricordando l’impegno della locale sezione Fidapa nell’inclusione del disabile nel mondo sociale e lavorativo sia con il  corso sperimentale “Coro mani bianche” svoltosi nel biennio 2013/2015 sia con il meeting che nel biennio 2015-17 ha coinvolto sul tema importanti istituzioni e realtà associative del territorio salentino.

A Mancaversa, frazione di Taviano, si fanno sempre più passi  avanti  verso una disabilità sostenibile

MANCAVERSA. A Mancaversa, frazione di Taviano, si fanno sempre più passi  avanti  verso una disabilità sostenibile, anche pensando alla fruibilità del mare e a presentare ai turisti e villeggianti una marina sempre più a misura d’uomo. “Stiamo lavorando con molta attenzione per pulire i litorali ma, soprattutto – spiega la delegata alla Marina, Barbara D’Argento – per lasciare i luoghi sempre più incontaminati soprattutto per attirare quei turisti che prediligono la natura. Abbiamo tenuto cura e attenzione verso le calette sabbiose che si alternano sul litorale marino, perché sono i punti dove la gente preferisce puntare per fare il bagno e godersi il sole”. Una marina insomma tranquilla e lenta, senza assordanti rumori dove la vita defluisce lentamente, dall’alba al tramonto.

Tutti i servizi sono in funzione nella marina, tranne il Bancomat, che sarà in funzione nel giro di pochi giorni. Quest’anno, poi, grazie alla generosità del geologo, Umberto Cimino, che ha destinato alla comunità tavianese il ricavato della sua pubblicazione “Alla scoperta dei geositi”, è stata realizzata sulla spiaggia verso Paterte una comoda passerella (foto) per raggiungere la sabbia anche da portatori di disabilità. Inoltre a disposizione di chi ne ha necessità c’è la sedia da mare Job (foto) che consente di andare in acqua da seduti. Questa specifica attrezzatura è stata lo scorso anno dall’associazione “Le Ali di Cristina” ed è disponibile gratuitamente presso la Delegazione comunale in piazza Sant’Anna.

Torre-San-Giovanni-1TORRE SAN GIOVANNI. “Disabilità in movimento” è la manifestazione organizzata domenica 24 aprile, alle 17,30, nei pressi della Capitaneria di porto a Torre San Giovanni. L’invito a riflettere sulle condizioni dei disabili e sulle prospettive legislative in materia viene dai meetup di Casarano, Soleto, Alliste e Felline del Moviemnto 5 stelle. Tra gli organizzatori anche Alessandro e Sonia Napoli attivisti salentini per i diritti dei disabili. Fra gli interventi quello di Juan Guidi, attivista milanese e uno dei redattori della proposta di legge regionale sulla vita indipendente, e quello dell’avvocato Giuseppe Placentino presidente dell’associazione Difesa Salute e protagonista di una rubrica televisiva su Padre Pio tv. Presente anche il consigliere regionale Antonio Trevisi. L’evento sarà allietato dalla musica e dalle danze della scuola “La Perla dance” della Maestra Francesca Russo.

 

Tatiana Turi, presidente Fidapa Casarano

Tatiana Turi, presidente Fidapa Casarano

CASARANO. “Disabilità e incontro con l’altro…nati per essere amati” è il progetto proposto dalla Fidapa di Casarano in collaborazione con l’associazione socio-culturale “Junior band” e la scuola musicale Città di Melissano. “Si tratta di un corso sperimentale posto in essere per abbattere le barriere del disagio attraverso la musica”, fanno sapere i promotori. Per questo il coro gestuale “Mani bianche”, formato da 13 ragazzi (dai 15 ai 23 anni) con vari deficit cognitivo-sensoriali, si integrerà con la Junior band ed altri cori scolastici del territorio. Il progetto si ispira all’esperienza venezuelana del coro delle “Manos blancas” che Josè Antonio Abreu attuò dal 1975 nel suo paese. La partecipazione al corso sarà gratuita grazie al contributo della Fidapa. Potranno prendervi parte i primi 13 ragazzi che si iscriveranno entro il 30 dicembre. L’associazione presieduta da Tatiana Turi ha già attivato una campagna di raccolta fondi che oggi, 18 dicembre, prevede una cena di beneficenza presso il ristorante “Donna Lalla” a Taviano.

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...