Home Tags Posts tagged with "diorami pasquali"

diorami pasquali

Coda per la mostra Diorami pasquali

GALLIPOLI. La “marea umana” travolge Gallipoli nel lungo ponte festivo da Pasqua al 1° maggio e regala un assaggio d’estate. Preso d’assalto il Centro storico nelle giornate del Venerdì santo e  25 Aprile. Affollatissima la litoranea sud nel giorno di Pasquetta e domenica 27 complice anche la bella giornata. Gli operatori turistici, balneari e ricettivi, si dicono soddisfatti. Bene i B&B, soprattutto quelli nel borgo antico «Possiamo affermare- sostiene il titolare di Punta Cutieri- che ci sia stata più gente dello scorso anno, tanti turisti, se pur per brevi soggiorni, si sono alternati invadendo il centro storico e le spiagge e tante sono già le prenotazioni per l’estate».

Sulla stessa linea Attilio Caputo del Caroli Hotels che parla di «tanti turisti sia italiani che stranieri e tanti studenti in viaggio di istruzione. Le scuole infatti sempre più spesso sfruttano questi ponti per legare le gite scolastiche agli sport marinareschi con i corsi di vela ad esempio e le attività legate al Parco Naturale». «Discreto movimento anche nei campeggi» fanno sapere dal Camping “La Masseria”. Boom di presenze giovanili ma anche tante famiglie  e turisti stranieri dunque nella Città Bella che registra numeri lusinghieri che fanno ben sperare per l’ormai imminente stagione estiva. Bene infatti i luoghi di cultura invasi da tanti visitatori attenti e interessati a scoprire il patrimonio culturale della città.

Il Museo civico registra oltre 500 visitatori, bene anche il Museo del Mare, la sala Collezione Coppola e il Teatro Garibaldi. Grande successo per la mostra sui Diorami pasquali allestita da Giuseppe Chetta nella Biblioteca comunale con il patrocinio del Comune di Gallipoli. «È stata una grande soddisfazione, – commenta Chetta – dato il grande afflusso di pubblico abbiamo chiesto al Comune una proroga della mostra fino al 3 maggio. Abbiamo registrato circa 5mila visitatori e pensiamo già all’idea di riproporla nel periodo estivo». Soddisfatto il Sindaco Francesco Errico sia per l’andamento generale che per le presenze nei contenitori culturali «È un segno che Gallipoli attrae un turismo sano che vuole scoprire il territorio e che sa apprezzare le iniziative culturali. Sono soddisfatto per il successo della mostra sui Diorami, abbiamo concesso uno dei contenitori culturali più importanti convinti del valore dell’iniziativa. La nostra città è una fucina  di giovani validi e auspico una sempre maggiore partecipazione per arricchire la nostra offerta culturale».

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...