Home Tags Posts tagged with "debito comunale"

debito comunale

by -
0 710

PzzSlnt_32_01.inddCASARANO. È sempre il “balletto” sulle cifre del debito comunale a tenere banco nella discussione politica. La questione, sempre attuale dopo la dichiarazione di dissesto dell’Ente, è ritornata alla luce della recente ufficializzazione della massa passiva da parte della Commissione straordinaria di liquidazione. Anche sui 13,8 milioni di euro accertati dai commissari, infatti, gli schieramenti politici si sono divisi. Il sindaco Gianni Stefàno (al centro) ha subito precisato che tale cifra rappresenta solo il debito di competenza della commissione mentre l’intero importo del debito a carico del Comune ammonta a 34 milioni di euro, “così come da noi sempre affermato”, trovando in tal modo conferma che il dissesto fosse “l’unica strada percorribile per il risanamento dell’Ente”. Al Sindaco ha risposto il Pd dapprima con l’ex assessore al Bilancio Gabriele Caputo (a destra) il quale ha ricordato come “ai 13,8 milioni accertati occorrerebbe aggiungere anche i crediti vantati dal Comune”. Secondo Caputo entrano in ballo, dunque, anche i 4,7 milioni di residui attivi “così come un altro milione di euro già trasferito ai commissari e dei trasfe- rimenti dello Stato di competenza del 2013”. In seguito tanto il candidato alle elezioni del 2012 Attilio De Marco quanto l’ex sindaco Remigio Venuti (a sinistra) hanno chiesto a Stefàno un pubblico confronto per fare chiarezza. Con una lettera aperta “ai concittadini di Casarano”, Venuti (sindaco fino all’aprile 2009) chiede che l’attuale Primo cittadino dichiari pubblicamente il dettaglio dei debiti e a quando risalgono e quanti di questi debiti sono maturati sotto la sua amministrazione”. Proposta, quella del confronto pubblico, respinta al mittente dal Sindaco Stefano: «Sulla questione ritengo di aver detto tutto con interventi fatti sempre “numeri alla mano”».

Voce al Direttore

by -
Attività produttive, turismo e ambiente in Puglia tra libera iniziativa economica e percorsi di sviluppo sostenibile: questo il tema scelto dall'Ordine dei commercialisti e...