Home Tags Posts tagged with "coppa puglia"

coppa puglia

by -
0 1692

RACALE. Pienone di medaglie per l’asd Training & Judo di Racale nella prova di Coppa Puglia che si è svolta al Pala San Giacomo di Conversano (Bari) qualche settimana fa. I quattro rappresentanti della palestra diretta dal maestro Francesco Schito hanno centrato due primi posti e due secondi posti sbaragliando quasi tutta la concorrenza, accorsa nella cittadina barese da ogni parte della Puglia.

Gradino più alto del podio per Alessandro Rizzo, primo nella categoria 60 kg Esordienti B, e per Emilio De Lorenzis nella categoria 90 kg Seniores. Si sono fermati ad un soffio dalla vittoria, invece, Emanuele Sabato, secondo nella categoria 66 kg Seniores, e Valentino Catanese, sconfitto in finale nella categoria 81 kg Seniores.

Tutti gli atleti, comunque, hanno disputato delle ottime gare confermando gli obiettivi e i traguardi raggiunti già in altre competizioni. Molto soddisfatto il maestro Schito (nella foto al centro): «Il continuo lavoro e il duro allenamento quotidiano porta a queste vittorie. Senza dubbio, i miei ragazzi hanno dimostrato di meritare quei risultati». Ovviamente felici i quattro alfieri: «Il segreto per affrontare serenamente queste importanti gare sta nell’allenarsi duramente con grande sacrificio e spirito di squadra».

by -
0 1115

L’Atletico Aradeo torna in campo dopo il forfait volontario di Zollino e conquista l’accesso ai quarti di finale di Coppa Puglia a spese del Matino. Se domenica scorsa la squadra del presidente Antonio Tramacere non si era presentata nella trasferta di Zollino, valida per l’undicesima giornata di Seconda categoria, con l’intento di “sensibilizzare ed educare tifosi ed istituzioni” dopo gli episodi violenti seguiti alla precedente gara interna contro il Taurisano, ieri pomeriggio l’Atletico si è imposto per 3-2 in casa contro il Matino (squadra di Prima categoria) bissando il successo per 4-1 dell’andata. Ai quarti di Coppa accede anche l’Ugento vittorioso per  2-0 a Castiglione dopo il 4-1 dell’andata. In lizza per la Coppa sono rimaste anche Veglie e Corigliano d’Otranto: le prossime gare saranno il 15 ed il 26 gennaio. Il forfait di Zollino, intanto, costa lo 0-3 a tavolino ed un punto di penalità per l’Aradeo, ora quarto in classifica.

by -
0 899

Sorride ad Aradeo e Ugento l’andata del terzo turno di Coppa Puglia disputatasi ieri. Guidati in panchina da Salvatore De Padova, vecchia gloria dei tempi dell’Eccellenza, e non più da Salvatore Tundo (che rimane, comunque, impegnato nel settore giovanile e nella dirigenza) gli aradeini (compagine di Seconda categoria) si sono imposti per 4-1 a Matino (di Prima). Per l’Aradeo (terzo in classifica) un bel viatico dopo lo stop in campionato a Vernole e prima dell’importante sfida interna di domenica prossima con il Taurisano (quinto in classifica).  Anche l’Ugento, quinto in Prima categoria, si è imposto in Coppa per 4-1 in casa contro il Castiglione d’Otranto, compagine di Seconda. Per la Coppa Puglia le gare di ritorno sono in programma giovedì 11 dicembre a campi invertiti.

by -
0 1281

Atletico Aradeo, Matino e Ugento al terzo turno di Coppa Puglia. Sono questi i verdetti sanciti dalle gare disputate questo pomeriggio, valide per il ritorno della manifestazione collaterale ai campionati di Prima e Seconda categoria. La squadra aradeina allenata da Sasà Tundo, protagonista in Seconda, dopo aver vinto nettamente con il punteggio di 7-0 il match di andata disputato in casa, ha bissato il successo imponendosi per 4-0 a domicilio del Cutrofiano.

Più equilibrate invece le stracittadine Matino-Parabita e Ugento-Racale/Alliste. Al Via del Mare matinese la squadra di casa guidata in panchina da Dario Mauro ha superato per 2-1 i gialloverdi di mister Carmine Bray, ottenendo il lasciapassare per gli ottavi grazie al pari (1-1 conquistato al “Dimo” quindici giorni fa). L’Ugento invece si è imposto per 2-1 sul Racale/Alliste, ribaltando il 2-3 di due settimane fa per effetto della regola europea che assegna valore doppio ai gol realizzati in trasferta. Il prossimo turno (con accoppiamenti che saranno comunicati nei prossimi giorni dal comitato regionale della Figc) sono in programma il 27 novembre (andata) e l’11 dicembre (ritorno), con inizio alle 14.30. Oltre ad Aradeo, Matino ed Ugento, delle squadre salentine sono rimaste in lizza anche Trepuzzi, Veglie, Copertino, Pro Patria Lecce, Don Bosco Corigliano d’Otranto e Castiglione d’Otranto.

by -
0 1919

La formazione del Parabita di una delle passate stagioni

Parabita e Matino si dividono la posta in palio nella gara di andata del secondo turno di Coppa Puglia e rimandano il verdetto per il passaggio alla fase successiva alla gara di ritorno, in programma al Via del Mare il 13 novembre prossimo. È stata una gara agonisticamente molto valida, nonostante le due squadre siano scese in campo in formazioni rimaneggiate. Non sono mancati sprazzi di bel gioco e nemmeno le polemiche per alcune decisioni arbitrali che hanno scontentato l’una e l’altra contendente. Su tutte quelle che il direttore di gara ha assunto in occasione di due calci di rigore (ai più apparsi netti) negati prima al Matino, per atterramento in area di Esposito, poi al Parabita, per un fallo di mani in area di un difensore della squadra ospite. Alla fine il risultato di parità, per i gol di Camisa (splendida rovesciata da centro area al 24’ della ripresa) e Moscatello (pallonetto a scavalcare il portiere dall’interno dell’area piccola, a cinque minuti dal triplice fischio) accontenta tutti. In attesa del “rendez vous” tra 14 giorni, per stabilire chi tra Parabita e Matino guadagnerà l’accesso al turno successivo della manifestazione. Nelle altre gare di Coppa Puglia da registrare la goleada dell’Aradeo (appena premiato dalla Lega per la vittoria dello scorso campionato) sul Cutrofiano (7-0) e la vittoria del Racale per 3 a 2 sull’Ugento. Questo il tabellino del derby tra Gioventù Parabita e Matino: G. PARABITA: Donadei, Bianco, Fattizzo A., Fattizzo B., Toma, Fiorenza, Cuna, Casciaro (Sicuro), Cretì (Camisa), Romano (Pedaci), Meckhah. All.: Bray
MATINO: Grimaldi, Nassisi P. (Toma), Nassisi T., Brindicci, Nocera, Leopizzi, Polo, Romano, Esposito, De Genio (Tricarico), Farina (Moscatello). All.: Mauro
ARBITRO: Sciolti di Lecce
RETI: 24’ st Camisa, 40’ st Moscatello

by -
0 1412

RACALE. Atletico Racale batte Racale/Alliste 1-0 nell’andata del derby di Coppa Puglia, giocato il 21 settembre al “Basurto”(foto). La partita è stata tirata e particolarmente sentita dai tifosi e dagli ex militanti in entrambe le squadre. Il gol vittoria è stato segnato da Luca Gianfreda.
Soddisfazione e amarezza, ovviamente, nei commenti del post-partita. «Quello contro il Racale/Alliste – è il commento del presidente dell’Atletico, Francesco Cimino – era un test per valutare la nostra preparazione atletica in vista del campionato e direi che ho avuto risposte incoraggianti. Ringrazio di cuore i ragazzi per quello che mi hanno regalato. Al di là del risultato abbiamo dimostrato che siamo una vera squadra dentro e fuori dal campo». «Partita da dimenticare, con più ombre che luci» afferma Ilvo Stanca, presidente del Racale/Alliste, che recrimina sulla scarsa precisione sotto porta dei suoi giocatori, su qualche scelta tattica non ottimale e sulla condizione atletica della sua squadra, ancora non al meglio per aver cominciato in ritardo la preparazione. Il 2 ottobre alle 15.30 si giocherà il match di ritorno. Per passare il turno, il Racale/Alliste deve vincere con almeno due gol di scarto. Con qualsiasi altro risultato passerà l’Atletico. Con l’1-0 si va ai rigori. Domenica 28, partono i campionati. Il Racale/Alliste osserverà un turno di riposo. In 2ª Categoria girone C, l’Atletico Racale esordirà a Castiglione d’Otranto.

Voce al Direttore

by -
Una buona fetta dell'impegnativa torta chiamata turismi (balneare, religioso, culturale, giovanile, ambientale, crocieristico...) è stata riservata l'altra sera a Gallipoli, durante un'assemblea plenaria, al...