Home Tags Posts tagged with "consultorio familiare di Parabita"

consultorio familiare di Parabita

La sala della guardia medica. In basso Luciano Provenzano, dirigente dell'Unità operativa assistenza consultoriale del Distretto di Casarano della Asl

La sala della guardia medica. In basso Luciano Provenzano, dirigente dell’Unità operativa assistenza consultoriale del Distretto di Casarano della Asl

luciano provenzano - 2015 parabita

PARABITA. Tenere sotto stretto controllo la salute, prevenire l’insorgenza dei tumori al collo dell’utero e, soprattutto, curarli con successo quando sono nella fase iniziale. Basta un esame, breve e solitamente indolore: il pap test. Dall’8 marzo, fortuita ma significativa coincidenza con la festa delle donne, è possibile effettuare l’esame con lo screening citologico anche presso il consultorio familiare di Parabita, in via Ferrari. Il pap test viene eseguito prelevando alcune cellule dal collo dell’utero, attraverso un tampone, e fornisce utili indicazioni sull’equilibrio ormonale della donna. Uno strumento fondamentale per la prevenzione, dunque, perché consente di evidenziare eventuali anomalie e contrastare l’insorgere del tumore stesso attraverso la valutazione delle cellule. Così, su decisione della Direzione della Asl di Lecce – Distretto socio sanitario di Casarano, la città delle Veneri si aggiunge alle altre tre sedi (Casarano, Taurisano e Ruffano) dove già si effettua il servizio. «Al consultorio parabitano – spiega l’Asl – faranno capo anche le utenti di Matino e Collepasso che ogni tre anni potranno effettuare gratuitamente il test».

L’iniziativa risponde alla necessità di rendere ancor più capillare e di facile accesso per tutti la campagna di screening della popolazione femminile per la prevenzione del carcinoma della cervice uterina avviata dalla Regione Puglia nel 2008. Per ogni seduta di screening perviene una lettera di convocazione personale a circa 50 donne di età compresa fra i 25 e i 65 anni. Chi rientra nella specifica fascia d’età, e non ha ancora ricevuto la convocazione, può ugualmente chiamare la segreteria ai numeri 0836/420709 e 0836/420297, da lunedì a venerdì ore 10-12 e nel pomeriggio di martedì e giovedì dalle 16-17. Fino ad oggi a rispondere all’invito sono state appena il 30% delle donne.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...