Home Tags Posts tagged with "consigliere imbavagliato"

consigliere imbavagliato

Giuseppe Monteduro "imbavagliato) accanto al consigliere  Mery Cataldi e all'assessore Marzio Molle

Giuseppe Monteduro “imbavagliato” accanto al consigliere Mery Cataldi e all’assessore Marzio Molle

SANNICOLA. Colpo di scena durante il Consiglio comunale del 30 maggio: il consigliere di maggioranza, Giuseppe Monteduro ha lasciato il gruppo ‘Sannicola cambia’ per il gruppo “misto”. Già tecnico comunale di Sannicola ora in pensione e consigliere comunale da undici anni, “Pinuccio” aveva avuto, all’inizio di questa amministrazione, le deleghe all’Urbanistica, all’Edilizia privata e allo Sviluppo rurale (deleghe subito rimesse dallo stesso, ma mai ufficialmente a lui tolte). Non avendo ottenuto la parola in apertura di seduta, si è imbavagliato in segno di protesta.

Al punto all’ordine del giorno (relatrice l’assessore Maria Greco, malgrado sia ancora lui il titolare della delega relativa) riguardante la reiterazione del vincolo espropriativo su un lotto a Lido Conchiglie, ha criticato sia il metodo (“assenza di coinvolgimento”) che il merito dell’argomento (“mancanza di modifica del Piano delle opere pubbliche, progetto esecutivo e accantonamento somme”), comunicando la propria decisione: «Scelgo di essere me stesso per non alzare la zampa con una maggioranza composta da un solo elemento predominante».

L’assessore Greco, dopo aver ironizzato sulla mancanza di coerenza di Monteduro (“prima imbavagliato, poi ha parlato”), ha sottolineato la sua “assenza sul palazzo comunale”, attribuendo la reale ragione del gesto “al risentimento per la mancata attribuzione a lui dell’assessorato da parte del Sindaco che, invece, ha optato per una figura che, meglio di un tecnico, può garantire un controllo sulla legalità dell’operato in quel settore”. Il sindaco Cosimo Piccione (in Consiglio e in un comizio) lo ha invitato a ripensarci, ma Monteduro ribadisce: «Rifiuto l’offerta e vado avanti», annunciando che, d’ora in poi, voterà “secondo coscienza”.

Voce al Direttore

by -
Abbiamo scritto ieri pomeriggio un articolo con una tempestività – confessiamo - non voluta considerato quanto si sarebbe sprigionato da lì a poche ore...