Home Tags Posts tagged with "certamen latinum"

certamen latinum

CASARANO. Si è conclusa con la cerimonia di premiazione la quinta edizione del “Certamen latinum salentinum” organizzato dal Liceo classico di Casarano, in collaborazione con l’istituto di formazione Liceo Docet, la società “Dante Alighieri” e l’Ufficio scolastico provinciale. L’iniziativa, voluta dalla vicepreside Tonina Solidoro, ha visto sfidarsi studenti del triennio dei licei classico e scientifico con una media di 8/10. Nella categoria esterni a vincere è stata Marta Abbadessa del liceo “Capece” di Maglie, seguita da Elena Santoro, anche lei del “Capece”, e Andrea Wrona dello “Stampacchia” di Tricase.

Il primo tra gli alunni interni, invece, è stato, invece, Pierluigi De Paola (a destra nella foto), già vincitore del “Certamen Ennianum”, la scorsa settimana, a Lecce. Secondo posto per Simonetta Serio. Per il “Certamen minus” a vincere sono stati, per il quinto ginnasio, Maria De Pascalis, che si è aggiudicata sia la sezione relativa al latino, sia quella relativa al greco. Al secondo posto, per il greco, si è piazzata Sara Troisi, mentre per il latino Letizia Schirinzi.

Per il quarto ginnasio, a vincere la sezione di latino è stata Anna Ronga, seguita da Giuseppe Contini. Ad aggiudicarsi la sezione di greco, invece, è stata Agnese Biasco. Anche in questo caso Giuseppe Contini si è piazzato al secondo posto. Per il concorso “La scuola media verso il Certamen” sono giunti primi, a pari merito, Camilla Gaetani di Taviano, Aurora Rizzo di Ruffano e Anna Viola De Matteis di Casarano.

by -
0 1799

liceo classico _CasaranoCASARANO. Certamen Latnum Salentinum all’Iis di Casarano. Non si tratta di un nuovo corso di studi, ma della quinta edizione della  competizione nazionale di latino per le eccellenze del territorio che convoglierà nella città di Casarano studenti provenienti da tutta Italia. La gara nazionale di Lingua e Cultura latina è dedicata agli studenti del triennio dei Licei Classici e Scientifici con una media scolastica tra 8 e 10. L’appuntamento casaranese promosso dalla vicepreside Tonina Solidoro prevede due sezioni: una esterna destinata agli studenti dei Licei italiani e una interna riservata agli studenti dell’Iis di Casarano. La prova consiste nella traduzione contrastiva di un brano di Orazio i partecipati avranno a disposizione cinque ore per completare la traduzione e inserire un breve commento.

Sarà presente anche Pierluigi De Paola già vincitore del Certamen Ennianum, gara internazionale di latino organizzata dal Liceo Palmieri di Lecce. Il Certamen Latinum Salentinum – patrocinato dalla Provincia di Lecce, dal Comune di Casarano, dall’Università del Salento, dall’Istituto di Culture Mediterranee, dal Lions Club di Casarano, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecce, con la Società “Dante Alighieri” e con il Liceo Docet – si svolgerà venerdì 11 aprile nell’Aula Magna del Liceo Classico di Casarano. La novità dell’anno è la gara “interna” riservata ai ragazzi del Ginnasio che si aggiunge al concorso “La scuola media verso il Certamen” che mette in gara gli alunni della scuola media che si sono iscritti al IV ginnasio, con un elaborato su un argomento mitologico.

La premiazione si svolgerà sabato 12 aprile alle 16.30 alla presenza di Giuliana Perrotta (Prefetto di Lecce), Antonio Gabellone (Presid. Prov. Lecce), Luigi Frigoli (Coord. USP Lecce), Pasquale Gaetani (Ass. Prov. Lecce), Antonio Del Vino (Consigliere Prov. Lecce), Gianni Stefano (Sindaco Casarano), Marcello Aprile (Univ. Salento), Fabio D’Astore (Pres. Società Dante Alighieri), Lucia Saracino (Liceo Docet) e Maria Rosaria Conte (Preside I.I.S. Casarano).

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...