Home Tags Posts tagged with "casarano scuola"

casarano scuola

by -
0 1051

CASARANO. «Tutte le scuole di Casarano necessitano di interventi di manutenzione. Se il Governo chiama noi risponderemo subito». È il sindaco Gianni Stefàno a cogliere al balzo l’opportunità palesata nei giorni scorso dall’Esecutivo nazionale guidato da Matteo Renzi per poter migliorare e dare maggiore sicurezza agli edifici scolastici cittadini, costruiti quasi tutti tra gli anni ’50 e ’60. «Quasi tutti gli edifici che ospitano scuole elementari e medie sono stati edificati negli stessi anni e presentano, inevitabilmente, problemi ai solai per le tecniche di costruzione utilizzate. La situazione – afferma Stefàno – è, comunque, sottocontrollo per quanto riguarda l’agibilità ed i certificati di sicurezza ma occorre evitare il ripetersi di quanto accaduto nei mesi scorsi in via Messina con un’adeguata prevenzione. In questo senso se verranno opportunità dal Governo nazionale saremo pronti a sfruttarle».

Il riferimento è ai lavori d’urgenza messi in atto a fine gennaio presso il Polo 2 per la caduta di calcinacci dal solaio in alcune aule delle Elementari (foto). Non ci furono conseguenze  per i bambini ma la scuola (parzialmente) chiusa per due settimane al fine di poter svolgere lavori di manutenzione divenuti “straordinari” perchè trascurati nel corso degli anni. «Non disponendo, come ente locali, dei necessari fondi economici – continua il Sindaco – non possiamo che sfruttare altre opportunità di finanziamento».  In tal senso proprio l’edificio della scuola media del Polo 2, in via Amalfi, ha benefiziato di un finanziamento di oltre 358mila euro che riguarderà, però, non opere strutturali ma la riqualificazione e la messa in sicurezza di infissi ed impianti.

Ma il problema degli edifici  riguarda anche alcuni istituti superiori, la cui gestione spetta alla Provincia. Tra questi il Tecnico-Industriale “Meucci” inserito dall’ente presieduto da Antonio Gabellone tra le otto “priorità” del Salento (con un progetto da 700mila euro) insieme al Nautico “Vespucci” di Gallipoli (da ristrutturare con 6 milioni di euro). Nel caso del “Meucci”, da quest’anno diretto Concetta Amanti, c’è già un progetto da 750mila euro per la messa in sicurezza della aule ma i lavori non sono mai stati avviati. Gli infissi sono vecchi di oltre 30 anni e quando piove alcune aule si allagano con i disagi che si possono immaginare. La richiesta già inviata da Gabellone a Renzi prevede progetti da 10 milioni di euro tra Casarano (“Meucci”), Gallipoli (“Vespucci”), Galatina, Alessano, Copertino ed il capoluogo. Sono stati pure richiesti 600mila euro per interventi di minore entità da destinare ad altre scuole della provincia.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...