Home Tags Posts tagged with "calunnia e false dichiarazioni"

calunnia e false dichiarazioni

tribunale lecceNARDÒ. Per tenere buoni i bambini in quell’asilo nido si usavano metodi non proprio legali: questa la grave accusa di un genitore che nel 2008 prese carta e penna e denunciò tutto alla Procura della Repubblica di Lecce. L’uomo, G.  N., 39 anni, era convinto che i piccoli venissero sedati con tranquillanti dalle maestre, due in particolare; a riprova della sua tesi indicò tracce di sedativi rinvenute nei capelli del figlioletto e la telefonata di una persona “qualificatasi come dipendente dell’Asl” che lo avrebbe messo in allarme su quanto accadeva in quell’asilo.
Ma non era niente vero, secondo i giudici di Lecce (il Tribunale nella foto) e secondo lo stesso pubblico ministero che anzi ha concluso la sua requisitoria chiedendo 3 anni di reclusione per calunnia e false dichiarazioni al pubblico ministero. L’assoluzione era stata chiesta invece dal suo avvocato, Giuseppe Bonsegna. Per le due insegnanti invece i loro legali (Cristiano Solinas e Luigi Rella) avevano sollevato il riconoscimento delle responsabilità penali.
In conclusione, il genitore è stato condannato ad un anno e mezzo di reclusione e al pagamento di un risarcimento alle due maestre di 20mila euro (diecimila a testa). «è possibile ragionevolmente sostenere l’infondatezza della notizia criminis in un contesto che, al contrario, getta una sinistra ombra a carico del denunciante», hanno scritto i giudici nella sentenza.

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...