Home Tags Posts tagged with "bonsegna nardò"

bonsegna nardò

cantine aperte 2014 longo vigneto (2)cantine aperte 2014 longo degustazione enoturisti (3)Una “grande festa” quella che vedrà protagoniste una cinquantina di aziende vitivinicole d’eccellenza pugliesi domenica 31 maggio. L’occasione è la 23esima edizione di “Cantine Aperte”, l’evento organizzato da Mtv (Movimento turismo del vino) che, attraverso un programma di iniziative ricreative, laboratori e minicorsi guidati da enologi e sommelier, racconta la storia del “nettare degli dei”, da quando nasce fino a quando raggiunge le nostre tavole, direttamente dalla voce dei vignaioli. Ad aprire le porte delle proprie cantine agli enoturisti ci saranno di nuovo le aziende “Bonsegna” di Nardò e “Mottura” di Tuglie, in un viaggio alla scoperta del vino, dalle annate storiche sino alle ultimissime novità sul mercato. L’iniziativa nazionale annuale del Mtv è organizzata in collaborazione con la Regione Puglia-Area Politiche per lo Sviluppo Rurale e in partnership Vinitaly International, per svelare tutti i segreti delle proprie produzioni e far degustare il frutto del proprio lavoro.

“Cantine Aperte è l’appuntamento che ha fatto nascere il Movimento Turismo del Vino – afferma Sebastiano de Corato, presidente del Movimento turismo del vino Puglia – e che ha unito un migliaio di vignaioli italiani d’eccellenza protagonisti nell’interpretare e promuovere il proprio territorio, oltre a dimostrare grande cultura dell’accoglienza. Si è creata così la risposta alla domanda di conoscenza che nasceva dai consumatori più attenti, che si sono trasformati in enoturisti e che, in questa giornata, ma non solo, invadono festosamente le cantine che saranno protagoniste di questa grande festa”.

Due le iniziative promosse durante l’edizione 2015 di Cantine Aperte da Mtv, schierata a favore della salvaguardia dell’ambiente e della tutela dell’ulivo pugliese. “1 tappo, 2 perché” è il progetto rivolto alle migliaia di enoturisti che visiteranno le cantine e che saranno invitati a “consegnare” all’atto dell’acquisto del calice i tappi di sughero raccolti nelle settimane precedenti. Un gesto, due obiettivi, come suggerisce il titolo dell’iniziativa: i tappi raccolti saranno destinati a un’azienda specializzata nel riutilizzo del sughero. Un modo per dare una nuova vita alle materie prime utilizzate e contribuire alla campagna di sensibilizzazione a favore dell’ulivo pugliese “io sto con #gliulividipuglia”, attiva dall’1 giugno. Al fianco dei protagonisti della giornata, i vini di Puglia, sarà infatti anche l’olio extravergine, rappresentato dalle aziende produttrici partner del Movimento turismo dell’olio con degustazioni di pregiati prodotti e conserve di produzione.

 

Voce al Direttore

by -
Ora che è passata la festa – giusta: logistica adeguata a compiti delicati e decisivi per il grado di vivibilità – possiamo tentare...