Specchia, tutti gli eventi della Notte Bianca. Con Cesare Dell’Anna e Paolo Giordano fra i super ospiti

Specchia – La 14a edizione della “Notte Bianca”, domenica 12 agosto, promette “ritmo sino all’alba”: per averne conferma basta dare uno sguardo al ricco programma di eventi. Uno degli appuntamenti più esclusivi e longevi dell’estate pugliese, in grado di attirare centinaia di visitatori, la “Notte Bianca” è una manifestazione a cura dell’assessorato alla Cultura, Spettacolo e Turismo e dell’assessorato alle Politiche Giovanili e Scolastiche di Specchia. Il gruppo organizzativo, che fa capo alla locale Pro Loco, vede inoltre la collaborazione del “Forum dei Giovani” di Specchia.

Tutti gli eventi in programma – L’apertura è in piazza del Popolo, alle 22,30: dopo i saluti istituzionali, alle 23 c’è lo spettacolo musicale on air a cura di Mondo Radio, radio partner dell’evento che curerà una diretta dalla “Notte Bianca”. All’1 sale sul palco Uccio Aloisi Gruppu con un’esibizione di pizzica in lingua salentina e grika. Alle 02,30 Enzo Petrachi & Folkorchestra, ensemble della tradizione del folk salentino con contaminazioni di rumba, reggae e funk. E ancora, alle 4 Cesare Dell’Anna e Opa Cupa, progetto artistico caratterizzato dalla commistione fra il repertorio musicale dei Balcani, il jazz e le sonorità tipiche del Sud Italia. L’ultimo spettacolo sarà alle 05,30 con “Adriatic Sound”, che propone il reggae salentino di Rankin’Lele & Papa Leu.

Nel centro storico, invece, presso la Rua Ranne (via Ferrante Gonzaga) a partire dalle 20 ci sarà il mercatino bio e dell’agricoltura locale, che si snoda per le viuzze del centro storico con prodotti di agricoltori e piccoli imprenditori del posto. Dalle 21 spazio poi alla mostra fotografica “Bisogna avere PAZienza”, con scatti di Santina Morciano e Giacomo Torsello per celebrare il 30esimo anniversario della morte di Andrea Pazienza.

Gli spettacoli in piazza Sant’Oronzo partono alle 22, quando arriva lo scrittore Paolo Giordano (Premio Strega 2008 con “La solitudine dei numeri primi”) per presentare il suo nuovo libro “Divorare il cielo” (evento a cura di LibrArti). Alle 23 si esibiscono “Le stelle di Hokuto”, cartoon cover band. A mezzanotte, invece, è la volta dei “Papaveri Rossi”, gruppo musicale che esegue esclusivamente brani di Fabrizio De Andrè, tra musica e poesia. Verso l’1,30 ci sono i “Suck my Blues”, gruppo dallo stile rock/blues. Chiusura intorno alle 3 con “Kbm Folk Band”.

Festa anche in piazza Aldo Moro – Qui, a partire dalle 22,30, ci sono Marcello Melica e Marco Abati con la loro commercial music; mentre a mezzanotte e mezza arriva la tech-house music di Giorgia Da Vinci. Si continua con l’house music, prima con il dj Dario Lotti (dalle 2), poi con dj Alex (dalle 3).

Infine, in piazzetta dell’Assunta, alle 23 sarà allestita una “Quiet Zone”, con cuffie wifi per personalizzare l’ascolto di tre generi musicali differenti.

Commenta la notizia!