Ritorna a Melissano il “Natale solidale” di “Controcorrente”

MELISSANO. Natale di solidarietà con un pensiero a chi, per ristrettezze economiche, non potrà trascorrerlo in maniera serena. Dopo la buona riuscita dello scorso anno, ritorna anche per le imminenti festività di fine anno il “Natale solidale” organizzato dall’associazione culturale “Controcorrente”.

L’iniziativa consiste nella raccolta di detersivi, prodotti per l’igiene personale, cibi a lunga conservazione, giocattoli, articoli per bambini, latte in polvere e simili da destinare alle famiglie più bisognose di Melissano (nella foto la raccolta 2013).

La sede dell’associazione, in piazza San Francesco, sarà il punto di raccolta delle donazioni che si potranno effettuare tutti i giorni, dalle ore 18 alle ore 22. Sabato 20 e martedì 23 dicembre, poi, alcuni rappresentanti dell’associazione saranno presenti fisicamente all’uscita di tutti i supermercati cittadini per promuovere la raccolta dei beni da devolvere in beneficenza. «Mediante quest’iniziativa – si legge in una nota del gruppo di “Controcorrente”, che ha come referenti cittadini Cristian Caputo e Quintino Endemione – l’associazione vuole essere vicina a tutte le famiglie in difficoltà, proseguendo il suo cammino comunitario, solidale e culturale».

Durante il periodo pre-natalizio dello scorso anno, furono raccolti sei cartoni contenenti beni di prima necessità (pasta, riso, latte, biscotti, pomodori pelati, olio, succhi di frutta, caffè, zucchero, fette biscottate, prodotti per l’igiene personale), e giocattoli per i bambini più sfortunati.

Commenta la notizia!