L’Acquedotto ripara i guasti nella zona rimasta a secco

by -
0 646

Tuglie. Risolti i problemi idrici a Tuglie. Dopo le proteste dei residenti delle vie Oberdan, Piccioli e Termiti (e zone limitrofe), i tecnici dell’ Acquedotto pugliese hanno riparato tutti i guasti e, almeno negli ultimi giorni, i rubinetti non sono più rimasti a secco.

I problemi sono iniziati lo scorso novembre in seguito ai lavori alle tubazioni della fogna bianca che sono stati effettuati in via Aldo Moro (una delle arterie principali di Tuglie, che da piazza Garibaldi porta a Parabita) e in via Trieste, strada che collega via Oberdan con il centro storico (foto) del paese.

In quel periodo, per evitare disagi, l’Acquedotto pugliese aveva installato in via Aldo Moro un tubo provvisorio che contenesse e assicurasse la normale pressione idrica all’interno delle utenze. Nonostante i lavori fossero terminati da tempo, dal 7 novembre scorso, però, in alcune case l’acqua non arrivava dalle 7,30 del mattino per poi riprendeva il suo flusso normale verso le 20. I tecnici dell’Aqp sono stati contattati anche dall’ufficio tecnico del Comune che si è  fatto portavoce delle delle lamentele dei cittadini.

I residenti ora si dicono soddisfatti e tranquilli perché i loro rubinetti scorrono “a pieno regime”, sperano che il disservizio possa dirsi definitivamente risolto.                                       

FS

Commenta la notizia!