Nuovi rifiuti e proteste. E le telecamere?

SANNICOLA. Tornano i rifiuti nella parte nuova della zona artigianale (foto) insieme alle segnalazioni dei cittadini. «Mesi fa era stato tutto ripulito e ci era stato detto che l’installazione delle telecamere avrebbe permesso di punire gli abusi e prevenirne di nuovi, ma ad oggi, la montagna di rifiuti sta crescendo ogni giorno di più a ritmo anche maggiore che in passato», segnalano alcuni proprietari di terreni attigui alla zona. Ad essere danneggiate sono state anche le giovani piante di oleandri decorative dell’area tanto che qualcuno nutre dei dubbi sull’effettivo funzionamento dell’impianto di videosorveglianza.

Altre segnalazioni riguardano atti di vandalismo in alcuni parchi (piazzetta Santi medici e parco De Filippo)con il “sabotaggio” di alcune giostrine e la rottura di lampadine pubbliche. «Da una parte – commentano i residenti delle zone attigue – dovrebbero essere i genitori a controllare il comportamento dei bambini quando si trovano nei parchi, ma non guasterebbe anche un controllo pubblico, visto che le telecamere sono installate, ma non sappiamo se sono attive o no».

Commenta la notizia!