Si ripunta su SantiCanti

di -
0 698

La festa del 2011

Taviano. L’estate è alle porte e con essa sono in arrivo anche gli eventi organizzati dall’Amministrazione comunale. Dopo il grande successo ottenuto nel 2011 anche quest’anno ritorna “SantiCanti”, evento di punta dell’intera stagione estiva, che si terrà il 12 agosto nel centro storico di Taviano. «Vogliamo che SantiCanti – afferma Antonino Manni, consigliere delegato al Turismo – diventi un evento di grande portata. Siamo alla seconda edizione e lavoreremo per creare i presupposti per renderlo un appuntamento fisso».

SantiCanti nasce da un’idea dello stesso Manni che, con la collaborazione di Donatello Pisanello, leader e fondatore di Officine Zoè, il consigliere comunale Aldo D’Argento che si occupa degli allestimenti e l’assessore Leonardo Tunno, che si interessa del mercatino etnico artigianale, ha pensato ad un evento artistico-culturale in grado di caratterizzare il territorio jonico-salentino. «Mi sono reso conto  – continua Manni – che la nostra terra era povera di eventi simili, a differenza di quanto accade sul versante adriatico. Da qui nasce SantiCanti e, se tutto andrà nella giusta direzione, dal prossimo anno avremo accesso anche ai contributi regionali, fondamentali in questo periodo di ristrettezze per le casse comunali».

Ma, nello specifico, cosa dobbiamo attenderci quest’anno? «L’obiettivo principale di SantiCanti – dice il sindaco Portaccio – è quello di miscelare la nostra musica tradizionale con quella di altri paesi del mondo. Siamo partiti l’anno scorso con Baba Syssoko del Mali, già ospite della “Notte della Taranta”, ora è la volta del Marocco con Nour Eddine, musicista, coreografo e compositore di origini berbere che sarà affiancato sul palco da Takabum Brass Band e dal condivisa e abbracciata dall’intera Amministrazione. Poi, visti i risultati raggiunti abbiamo voluto continuare su questa strada, con l’aiuto del nostro illustre concittadino Donatello Pisanello, premiato in tutto il mondo e quasi mai coinvolto in iniziative simili nella nostra città. Ci tengo a ricordare  – è la conclusione – che il centro storico di Taviano ospiterà anche Salento Flower, evento dedicato ai fiori, protagonisti principali dello sviluppo economico della nostra città».

Commenta la notizia!