CASARANO. “Menzione d’onore” per Salvatore Primiceri alla VII edizione del Premio letterario internazionale Montefiore. La giuria ha premiato il saggio filosofico “Etica del buonsenso”  (edito da Primiceri Editore per la collana “I tascabili del sapere”) per il suo “particolare interesse artistico e letterario”. «Ricevere questo prestigioso riconoscimento, in mezzo a tantissimi autori ed editori di livello nazionale e internazionale, è motivo di soddisfazione ma anche di stimolo a coltivare sempre di più gli studi e le analisi avviate con il mio saggio oltre che la mia grande passione per la letteratura», afferma l’autore, nato a Casarano nel 1975 e cresciuto in Lombardia. La vittoria della VII edizione del Premio Internazionale Montefiore, organizzato dall’associazione Pegasus di Cattolica, è andata invece a Mario Del Pero con il saggio “Era Obama”, edito da Feltrinelli. Le premiazioni avverranno domenica 24 settembre presso il Teatro Malatesta a Montefiore Conca (Rimini), uno dei borghi storici più belli d’Europa. Primiceri ha al suo attivo numerosi saggi giuridico-filosofici e tre libri per bambini. Attualmente divide la sua vita professionale tra Pavia, Padova ed il Salento.

Pubblicità

Commenta la notizia!