Partiti tutti i tornei ma quanta fatica!

by -
0 829

Per poter raggiungere il numero di iscrizioni necessarie per dare il via al campionato di Terza categoria, la Federazione provinciale della Figc ha dovuto concedere ben due proroghe. Alla data del 12 ottobre  (seconda scadenza) le squadre con le carte in regola erano appena tre, sufficienti, semmai, per un triangolare d’allenamento.

Alla fine, la paura di non farcela è stata superata ed al via dell’ultima serie calcistica si sono allineate, in provincia, 27 formazioni (otto solo a Lecce e nell’hinterland) suddivise in due gironi. «Abbiamo temuto di non riuscire a partire», ha però affermato il presidente del Comitato leccese della Figc, Antonio Giuliano Vasquez.

Difficoltà tecniche senz’altro (con i documenti da inviare per via telematica), ma soprattutto economiche se appena un anno fa, nello stesso campionato, le squadre erano 33 e nel 2007 addirittura 48. Le difficoltà in Terza sono il sintomo di quanto accade più in alto, nei campionati più blasonati, dove i ripescaggi, provocati dai tanti forfait hanno provocato una reazione a catena con serie difficoltà nel completare le griglie di partenza. Per poter partire la Seconda Categoria ha dovuto ripescare – altro esempio emblematico – ben 19 squadre.

In alcune realtà, da noi Taurisano, Melissano e Taviano, il pallone si è sgonfiato completamente mentre anche Casarano e Gallipoli, in tempi e con modalità diverse, sono crollate nella polvere dei campi di provincia dopo aver assaporato il calcio di vertice. Qui il pallone rimbalza ancora ma la paura di non farcela è stata tanta.

La crisi colpisce ormai a tal punto che il risultato sul campo rischia di passare in secondo piano dinanzi ai bilanci in rosso o a carenze finanziarie dell’imprenditore di turno che batte in ritirata (lasciando spesso solo debiti).

Malgrado tutto a calcio si continua a giocare. A Tuglie, Sannicola, Ugento e Casarano c’è la Terza categoria; ad Alezio, Racale, Matino, ancora Ugento  ed Alliste&Felline la Seconda,  a Parabita e Galatone con il Casarano anche in Promozione  ed il Gallipoli ed il Racale  in Eccellenza.

Commenta la notizia!