In trecento di corsa, tra le donne super Manola

di -
0 733

Manola Ponzetta

Taurisano. Nella splendida cornice della struttura “Morfeo” di Torre San Giovanni – Marina di Ugento, si è svolto l’ottavo Cross del Salento, evento sportivo nazionale, organizzato dall’Asd A13 Alba di Taurisano e da Luca Scarcia della stessa “Morfeo”. Quasi trecento podisti, provenienti da un po’ tutta la Puglia ma tanti anche da fuori regione, hanno corso con grinta e generosità, sfidando il freddo pungente.

Il primo posto assoluto è andato ad Ottavio Andriani, atleta azzurro di prim’ordine, tesserato per la Polizia di Stato; con Maurizio Leone ha dato vita ad un duello appassionante, risoltosi solo nella parte finale della corsa. Il vincitore, subito dopo la premiazione, ha avuto parole di apprezzamento per la manifestazione: «Questa è una corsa che a livello nazionale non ha nulla da invidiare a quelle che si organizzano nel Nord Italia, qui c’è un posto splendido e ci sono, soprattutto, persone che organizzano nei minimi dettagli ogni cosa».

Le corse delle varie categorie sono state avvincenti, atleti e atlete hanno buttato veramente il cuore oltre ogni ostacolo, offrendo ottime prestazioni a livello agonistico. Nel novero delle partecipanti, la lieta sorpresa è arrivata da un’atleta dell’Asd A13 Alba di Taurisano, Manola Ponzetta, la quale, sorprendendo le avversarie, ha conquistato il primo posto della categoria MF35. Di particolare rilevanza l’ottimo piazzamento di Iran Ponzetta, giunto terzo nella categoria TM. Nelle speciali classifiche di società, in ambito maschile ha prevalso la Puc Salento, seguita dalla Gymnasium San Pancrazio Salentino e da Asd A13 Alba di Taurisano. In ambito femminile, ha prevalso la società Gymnasium San Pancrazio Salentino, che ha preceduto le società CUS Lecce e Amatori Lecce.

Commenta la notizia!