Ville e alberi, novità e risparmi

by -
0 618

Via del Santuario e il largo che circonda la chiesa della Lizza

Alezio. Il verde pubblico trova un nuovo curatore e inoltre si “snellisce”: costerà al Comune di Alezio 4.493,96 euro al mese e non i circa 8mila scaturiti dal calcolo della somma di partenza per l’asta.

Questo è l’effetto del ribasso che ha comportato una riduzione del 31,558 % dell’importo iniziale dell’appalto. Nel nuovo contratto, stipulato con la ditta “Proto Giuseppe” di Oria vincitrice della gara, sono anche inclusi tutti quei lavori di rimonda e potatura, che nei contratti degli anni precedenti venivano pagati come prestazioni extra e quindi gravavano in misura aggiuntiva sul bilancio comunale.

L’appalto prevede anche l’esecuzione di servizi ausiliari e di supporto inerenti immobili e aree comunali, come le attività di supporto in occasione delle feste patronali, manifestazioni, fiere, mercati, manutenzione ordinaria delle strade e messa in sicurezza di aree ed immobili pubblici.

Complessivamente si tratta di una operazione parsimoniosa quella dell’amministrazione comunale, dal momento che a partire dalla fine di giugno verranno risparmiati altri 25.961 euro annui in seguito al pensionamento di un dipendente comunale addetto ai lavori stradali.

«Tutte le mansioni che spettavano al nostro operatore – spiega l’assessore Salvatore Lagetto, con delega ad Ambiente e Servizi cimiteriali – a partire da fine mese saranno comprese, nel contratto con la nuova ditta subentrante e ciò ci permetterà di risparmiare una cifra che fin’ora ha gravato sulle casse comunali».

I previsti interventi per la gestione e manutenzione del verde pubblico avranno inizio dal primo giugno e, tra l’altro, vedranno l’alberatura, su entrambi i marciapiedi, di una parte di via del Santuario, precisamente dall’incrocio di via Cairoli fino all’incrocio di largo Fiera. «Colgo l’occasione – conclude l’assessore Lagetto – per ringraziare la ditta uscente “Man Garden” di Tuglie che nei sei anni precedenti è stata al servizio del Comune di Alezio, dimostrando sempre correttezza, disponibilità e costanza nella manutenzione e gestione delle aree verdi».

Nicolas Pisanello

Commenta la notizia!