Nardò – Al “Giovanni Paolo II” si gioca a calcio per la solidarietà. In attesa di ospitare le gare interne del Toro versione 2018/19, l’impianto neretino di via XX Settembre ospiterà il prossimo 15 luglio, a partire dalle ore 18.00, un torneo di calcio denominato “Un goal per la solidarietà”, organizzato dal consigliere comunale delegato allo Sport Antonio Tondo e dal direttore marketing dell’AC Nardò Tony De Paola con la collaborazione dello stesso club granata del presidente Manuel Mazzotta. L’ingresso è gratuito e allo stadio si raccoglieranno fondi in favore della sezione di Lecce dell’AIPD (Associazione italiana persone down) della presidente Maria Teresa Calignano.

Numerose le società neretine che hanno confermato la propria presenza. Ci saranno gli Allievi dell’AC Nardò guidati dal tecnico Enzo Giumentaro, laureatisi da poco campioni provinciali e i campioni regionali Under 18 Élite della Frata “Andrea Pasca” Nardò condotti da coach Michele Battistini. Poi i ragazzi del settore giovanile della Esseti Pallavolo Nardò di Sandra Torchia e la compagine calcistica Gioventù Neretina di mister Jacopo Francone.

“Chiunque fosse interessato ad aderire all’evento – dichiara Tony De Paola – è pregato di confermare la propria presenza al numero 340/7874258 entro il prossimo 5 luglio. Lo scopo è quello di rendere l’evento quanto più partecipato possibile per fornire all’AIPD di Lecce un concreto supporto per un’attività nobile che da anni svolge sul territorio”.

Pubblicità

Commenta la notizia!