Musica a volume (troppo) alto e, in due bar, i carabinieri “staccano la spina”

Lido Conchiglie (Gallipoli/Sannicola) – Il volume della festa nel locale è troppo alto e, a notte inoltrata, i carabinieri intervengono per “staccare la spina”. È accaduto in due bar di Lido Conchiglie dove, nella notte tra sabato e domenica scorsi (tra le 3 e le 4) i militari della locale Stazione di Sannicola insieme a personale dell’Arpa Puglia (l’Agenzia regionale preposta a tali rilievi ambientali) hanno accertato, in due distinti controlli, il superamento le limite massimo di emissione acustica consentito procedendo al sequestro dell’apparecchiatura elettronica ed alla denuncia in stato di libertà dei rispettivi gestori, ovvero il 38enne C.C. ed il 22enne L.A., entrambi per disturbo della quiete pubblico, reato previsto dall’articolo 659 del Codice penale.

Commenta la notizia!