Muretti a secco a Milano da “protagonisti” con i giovani designers Luca e Francesco

Matino – I muretti a secco al Salone del Mobile: quest’anno la recente fiera internazionale di Milano ha avuto tra i protagonisti i due giovani designers Luca Paolo Vasa (di Matino) e Francesco Di Luzio (di Roma) fondatori, nel 2015, del Noii Design Studio con sede nella Capitale. I due giovani si sono incontrati durante gli studi e da allora è nata una collaborazione lavorativa che li ha portati oggi a presentare il loro progetto Messàpo collection presentato dall’azienda Pimar Srl che vanta anni di esperienza nella lavorazione della pietra leccese. Messàpo propone dei moduli componibili, una struttura fatta di blocchi squadrati e disposti orizzontalmente, la cui ispirazione è tratta proprio dai muretti a secco tipici del Salento composti in pietra naturale limestone. Lo scopo è quello di arredare, “con carattere” spazi interni, locali ricettivi, giardini o spazi comuni, attribuendo nuove funzionalità al prodotto finale. L’incontro con l’azienda Primar avviene grazie ad un bando promosso dalla Regione pugliese “Design in Puglia” al quale i due giovanissimi hanno partecipato presentando Messàpo, da lì tutto ha cominciato a prendere forma. Paolo e Francesco, tra i 30 vincitori del bando, hanno avuto la possibilità di realizzare Messàpo e poi di presentarlo a Milano.

Commenta la notizia!