Mancaversa capitale del Beach volley, con le donne e le vecchie glorie

Mancaversa (Taviano) – Un weekend all’insegna dello sport con il Torneo federale “Mancaversa Beach Volley” da venerdì 13 a domenica 15 in piazzetta delle Rose a Mancaversa. Ad organizzarlo, ancora una volta, i “vulcanici” Amici della Pallavolo, Donato Bruno, Nino Isernio e Piero Rossano, infaticabili e storici dirigenti della “Salento d’Amare”, società che arrivò, qualche anno fa, a disputare il Torneo di A2 e a vincere la Coppa Italia nel 2001-02. Novità di questa seconda edizione è il coinvolgimento della locale squadra femminile “Fly Blue Volley” e lo svolgimento di una partita “storica” tra giocatori vincitori della Coppa Italia 2001-02 contro una squadra composta da Old Stars, con i giocatori più anziani.

«Questa seconda edizione –afferma Donato Bruno – ci è sembrata l’occasione giusta per organizzare una rimpatriata di ex atleti del Taviano che hanno contribuito a quel periodo d’oro, culminato con la promozione in A2 e la successiva partecipazione consecutiva per cinque anni. Naturalmente ci saranno quattro bravi allenatori a dirigerli». Venerdì 13, dalle ore 16 sino a sera tardi, si disputeranno le gare di qualificazione. Le gare ad eliminazione saranno disputate, sin dal mattino alle 8.30, sabato 14 mentre le finali saranno domenica 15 in due sessioni, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30. A seguire, dalle 19.30 alle 20.30 l’esibizione della Taviano femminile contro Ex glorie Volley Taviano e dalle 20.30 i Vincitori Coppa Italia 2001-02 contro Taviano Old Stars. Dalle 21.30 la finale per il terzo posto e a seguire la finalissima.

Commenta la notizia!