L’Unione agricola di Melissano si racconta, tra agricoltura e turismo

MELISSANO. Si chiama “Il ruolo dell’Unione agricola tra agricoltura, enologia e turismo” l’incontro organizzato per questa sera, 7 agosto, a partire dalle ore 19, dall’Unione agricola di Melissano. L’evento è patrocinato dal Comune di Melissano e dalla Provincia di Lecce. Saranno affrontate tematiche inerenti lo sviluppo delle attività imprenditoriali che guardano, con la dovuta attenzione, ai mercati sempre in variazione dell’olio e del vino, coincidenti con le abitudini alimentari dei singoli consumatori. L’Unione agricola, in questo momento, si trova ad affrontare tali problematiche, insieme ad un ammodernamento tecnologico delle attività produttive che necessita di fondi utili allo scopo. “La valorizzazione delle attività produttive che sorreggono l’economia della nostra comunità – dice l’assessore alle Attività produttive e al Turismo del Comune di Melissano, Silvia Fasano – rimane una delle priorità di un’Amministrazione comunale. Quando, poi, si tratta di una realtà come quella dell’Unione Agricola, nella quale si riconosce l’intera comunità melissanese, non solo per il conferimento dei prodotti della terra, ma anche come incentivo e sostegno ai singoli agricoltori, ciò diventa imprescindibile”.

Dopo i saluti del presidente dell’Unione agricola, Giuseppe Placì, del sindaco di Melissano Alessandro Conte, del presidente della Provincia, Antonio Gabellone, e del presidente del Collegio sindacale dell’Unione agricola, Luigi Francesco Panico, interverranno l’assessore regionale al Turismo Loredana Capone; l’agronomo e consigliere regionale Cristian Casili; il professore aggregato di Marketing del Territorio dell’Unisalento, Oronzo Trio; il docente a contratto dell’Unisalento e consulente di marketing turistico, Luca Caputo; l’operatore turistico e consigliere comunale di Melissano, Luigi Ricchello; l’enologo Fulvio Rosato. Le conclusioni sono affidate all’assessore Fasano. Modera l’incontro Michele Parata, consigliere comunale di Melissano.

Commenta la notizia!