Lavoro e formazione: il Politecnico della moda consegna i diplomi e stuzzica le aziende

Casarano – Termina con la consegna dei diplomi il corso annuale in modellistica per l’abbigliamento avviato dal Politecnico del Made in Italy con sede a Casarano. A ricevere il diploma sono state Martina Capraro, Sabrina Corvaglia, Maria Luisa Fiordiriso, Serena Greco, Annalisa Meraglia, Fabiola Occhinegro, Daniela Stefàno, Laura Tundo e Chiara Vitali, tutte già inserite in aziende del settore. Alla cerimonia, svoltasi nei giorni scorsi erano presenti anche i docenti, gli studenti del nuovo ciclo e gli allievi del corso di modellistica per le calzature, in una sorta di ideale passaggio delle consegne.

«La creazione di una rete di professionisti e docenti locali, per formare gli specialisti di oggi e di domani – sottolinea il direttore Demetrio Manco – è certamente un primo importante passo, ma occorre proseguire ed ampliare gli ambiti di azione, per dare risposte a tutte le necessità, di alta formazione e servizi specializzati, espresse dalle aziende e contestualmente continuare a creare importanti opportunità di lavoro». Che si tratti di un settore “in forte crescita e dalle grandi opportunità” lo sottolinea anche il presidente Luciano Barbetta (di Nardò). Da qui l’importanza di continuare a investire in formazione.

«Occorre continuare – ribadisce il vicepresidente Michele Zonno – su questo percorso, in un periodo in cui il distretto salentino delle manifatture-moda registra tassi di crescita superiori ad alcuni degli altri distretti storici italiani». Per avere informazioni sulle attività formative del Politecnico è possibile consultare il sito www.politecnicomadeinitaly.it. Al momento, sono aperte le iscrizioni per il prossimo corso in modellistica e stile. Il corso è a numero chiuso per garantire la maggiore qualità didattica.

Commenta la notizia!