Porto Cesareo – Tenta il furto in un’abitazione, si da alla fuga perchè scatta l’allarme e alla fine viene arrestato. Protagonista il 29enne Pier Luigi Calignano (nella foto), già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in flagranza di reato dai carabinieri nel suo maldestro tentativo di fuga dopo aver visto fallire il colpo in una abitazione di via Don Tonino Bello a Porto Cesareo. Il giovane di Nardò ha forzato la finestra che da sulla strada per poi provare a dileguarsi in seguito all’attivazione della sirena dell’allarma. L’immediato intervento dei carabinieri gli ha, però, impedito la fuga portandolo all’arresto nella Casa circondariale di Borgo San Nicola a Lecce.

 

Pubblicità

Commenta la notizia!