La Virtus di Taurisano ritorna in campo

allenamento virtus diretto da mister Rizzello

TAURISANO. Ricominciare, dopo aver azzerato il passato, per il calcio taurisanese non è facile, tuttavia si ricomincia in punta di piedi, con coraggio e voglia di riappropriarsi dell’entusiasmo sopito. A volere la ripartenza è stato il presidente della Virtus Taurisano, Stefano Bartolomeo, per nulla impressionato dal vuoto gestionale creatosi dopo i forfait dell’Asd Taurisano e dello United Taurisano. Dalla stagione in corso si gioca nel girone della Terza categoria calcistica, la responsabilità tecnica della squadra è affidata ad Enzo Rizzello, tecnico giovane e pronto a calarsi nella nuova dimensione. Nel girone sono inserite anche le formazioni di Atletico Aradeo, Sirio Taviano, Gioventù Calcio Specchia, Vignacastrisi, Polisportiva Giovanile Acquarica del Capo, Olimpica Castrignano del Capo, Tuglie e Collepasso.

Il tecnico Enzo Rizzello ha le idee chiare: «Puntiamo essenzialmente a creare un gruppo che con il tempo e con l’esperienza possa veramente farci fare il salto di qualità. L’organico è composto per la maggior parte da elementi giovani, che hanno militato nelle formazioni giovanili, ai quali abbiamo affiancato elementi di una certa esperienza, anche in categorie calcistiche importanti come Giovanni Politi. Vogliamo ricreare entusiasmo e partecipazione, consapevoli che il cammino  non è per niente facile, la determinazione non ci manca».

Questo l’organico della Virtus 2013 – 2014: Portieri: Claudio Corvaglia (86), Quintino Colona (82); Difensori: Giovanni Rizzo (93), Oliviero Urso (92), Paolo Di Seclì (86), Nicola Bartolomeo (91), Andrea Ismaele De Icco (94), Roberto Rocco Venneri (89), Giuseppe Maggio (93), Roberto Vanini (91), Riccardo Rosafio (82); Centrocampisti: Antonio Schiavano (93), Giovanni Politi (83), Fabio Politi (84), Daniel Leone (96), Giuseppe Manco Scupola (87), Jacopo Aprile (91), Davide Cavalera (92); Attaccanti: Vito Capone (90), Michele Ancora (84), Cosimo Rocco Preite (93), Nicola Sotira (92), Stefano Seclì (90).

Commenta la notizia!