La scuola che fa calcio da 25 anni

by -
0 1588
La rosa dei giovani con, a destra, il tecnico Salvatore Tundo

La rosa dei giovani con, a destra, il tecnico Salvatore Tundo

Aradeo. In attesa che trovino conferma le voci, sempre più insistenti, che vedono il ritorno in Terza categoria dell’Aradeo calcio, una realtà sempre più solida è sempre  la scuola calcio, da 25 anni punto di riferimento nel panorama sportivo locale. Da sempre nelle mani del responsabile tecnico Salvatore Tundo, la scuola svolge la propria attività sul campetto Bambo, una struttura all’avanguardia, con erbetta sintetica e illuminazione. In media sono iscritti ogni anno una cinquantina di ragazzi che partecipano ai vari campionati provinciali, divisi in  “Piccoli amici” (dai 4 agli 8 anni),  “Pulcini” (dagli 8 ai 10 anni) ed  “Esordienti” (dai 10 ai 12 anni). I loro primi tifosi sono i genitori che partecipano a tutte le attività sportive proposte e sono presenti su tutti i campi della Provincia dove si svolgono i campionati. Il campo, inoltre, non è solo la sede degli allenamenti e delle partite ma è anche il luogo preferito dai ragazzi per festeggiare compleanni e altre ricorrenze. A loro non si insegna solo a giocare ma li si abitua a principi positivi, quali  lealtà, rispetto degli avversari e degli arbitri. Quest’anno probabilmente partirà anche un torneo studentesco che coinvolgerà le scuole del territorio. Fra gli esordienti iscritti alla Scuola calcio, da segnalare il capitano Marco Greco che ha ottime possibilità di partecipare al “Torneo Carnevale di Gallipoli”, l’importante torneo giovanile che ogni anno mette in mostra i migliori talenti nazionali.

Commenta la notizia!