La mensa dei poveri sorgerà qui

di -
0 879

I locali dell’ex convento nel centro storico

Gallipoli. Buoni segnali sul fronte dei bisogni sociali a Gallipoli. In città la stagione autunnale vedrà a breve l’avvio dei lavori di ristrutturazione di alcuni locali del convento di San Francesco (sito nel centro storico), con l’obiettivo di rendere operativa la “Mensa per i poveri San Francesco”, per dar conforto a quanti, per situazioni contingenti, soffrono vecchie e nuove marginalità. Come riportato da “Piazzasalento”, nella scorsa primavera fu avviata una raccolta fondi nel periodo quaresimale, su iniziativa della Diocesi di Nardò–Gallipoli, da aggiungere ai 70mila euro ricevuti con una donazione privata.

«La messa a norma dei locali – afferma don Santo Tricarico, al quale mons. Domenico Caliandro ufficialmente il 18 ottobre scorso ha affidato la responsabilità del progetto, coadiuvato da don Piero De Santis e dal diacono Antonio Camisa – prevede una stima complessiva dei lavori pari a circa 300mila euro. Per questa ragione, ho ritenuto necessario costituire un comitato formato da nostri concittadini con i quali riflettere su quali siano gli strumenti più idonei per incrementare la nostra disponibilità economica».

L’entusiasmo del prelato ha già contagiato singole persone e commercianti. In programma una ricca lotteria (con premi offerti da “Gemma Azzurra”), unitamente a una raccolta fondi, promossa da Anna Barbieri con le sue colleghe estetiste. Una bella pagina corale per questa città.

Francesco Spadafora

Commenta la notizia!