La Madonna del Grappa con sagra

by -
0 1403

La chiesa di Montegrappa

Tuglie e la collina di Montegrappa saranno in festa per la Maria SS. del Grappa il 3 e il 4 agosto con un programma ricco di festeggiamenti e di appuntamenti, sia religiosi che civili.

In occasione dei settanta anni dalla dedicazione del Santuario, dei settantacinque anni dalla realizzazione della statua in cartapesta della Madonna del Grappa e dei sessanta dalla benedizione della prima pietra del Campanile, il comitato festa “Maria SS. Annunziata Onlus” e il parroco don Emanuele Pasanisi, in preparazione alla festa vera e propria, hanno stilato un fitto calendario di eventi, che hanno coinvolto varie zone del paese come la zona 167, via Torricelli e piazzetta Scanna.

Il triduo religioso in onore della Madonna si svolge l’ 1, il 2 e il 3 agosto presso il piazzale di Montegrappa e consisterà nel recitare il Santo Rosario e partecipare alla Santa Messa celebrata da Padre Silvano Fiore. Il 3 agosto alle 18,30 si aprirà ufficialmente la festa, con la consegna alla Madonna delle chiavi della collina tugliese: in quell’occasione sarà anche rievocato l’arrivo della statua in cartapesta nel 1938 con un corteo che seguirà via Savoia e Corso Italia.

Alle 21, dopo la Santa Messa, si snoderà per le principali strade di Montegrappa la suggestiva processione con le “Fontanelle te la processione te Montegrappa”: per tradizione (rito che si ripete da tantissimi anni), ogni abitazione al passaggio della statua accende delle fiaccole colorate in segno di festa per la Madonna.
Per tutta la serata del 3 suonerà l’orchestra filarmonica della Città di Gallipoli, diretta dal maestro Pascal Coppola; il 4 invece si esibiranno due gruppi di pizzica: Tammurria e Criamu che interpreteranno le principali canzoni del repertorio salentino. Nella due giornate della festa, ci sarà la possibilità di salire in cima al campanile della caratteristica chiesetta ed ammirare il panorama mozzafiato che abbraccia sia i paesi vicini a Tuglie.

L’iniziativa, denominata “La n’chianata sullu campanile”,sarà a cura del comitato festa “Maria SS. Annunziata Onlus”, che in questo modo originale intende festeggiare i sessanta anni dalla posa della prima pietra del Campanile (1951) Nella giornata conclusiva della festa, il 4 agosto, ci sarà la seconda edizione della “Sagra del Grappa”, con la degustazione di prodotti tipici della nostra tradizione culinaria.

FS

Commenta la notizia!