Sannicola, domenica in piazza mercatino benefico contro la crisi

SANNICOLA. La crisi picchia sempre più duro anche a Sannicola. Se tutti ne hanno in qualche modo sentore, la Caritas lo documenta con i dati degli ultimi 5 anni. «La situazione è drammatica – afferma la presidente Anna Lezzi (nella foto) – con un aumento esponenziale delle situazioni di bisogno in cui interveniamo. Per questo motivo facciamo appello al buon cuore di tutti e chiediamo il sostegno dando appuntamento in piazza della Repubblica a Sannicola domenica 14 dicembre dalle ore 9 per un mercatino dell’artigianato natalizio i cui fondi saranno destinati ai poveri».

Se è vero che la Caritas non ha smesso mai di operare, “negli ultimi anni – come sottolinea Sofia Romano, componente Caritas e insegnante storica di Lettere – sono notevolmente aumentati gli interventi per pagamento bollette, bombole gas e sostegno scolastico, ossia dal 5% del totale nel 2010 si è passati al 30% nell’ultimo anno. Ma non solo, gli interventi sono stati 275 nel 2010, 283 nel 2011, 363 nel 2012, 462 nel 2013 e 451 nei primi 10 mesi del 2014”.

«I numeri assoluti – conclude la docente – anche senza calcolare le percentuali e le prospettive, sono spaventosi». Da considerare che forniscono assistenza ai poveri altre organizzazioni umanitarie, come la Confraternita della Misericordia e il Banco alimentare.

Commenta la notizia!