In manette due trafficanti albanesi, sequestrati 5 kg di eroina

by -
0 652

DSC_0993Foto 1 copiaLECCE. Ha portato all’arresto di due trafficanti albanesi l’operazione condotta ieri dalle unità specializzate del Gruppo Operativo Antidroga dei Finanzieri del nucleo di Polizia Tributaria di Lecce. Nel pomeriggio di mercoledì i militari hanno notato nei pressi della Strada Litoranea Torre Chianca – Casalabate, in località Spiaggiabella due individui che, abbandonata la loro auto, una Citroen Xsara intestata ad un italiano pluripregiudicato per vari reati, sono entrati in un’abitazione apparentemente disabitata. Dopo avervi lasciato all’interno un borsone nero, i due sono subito usciti. I finanzieri hanno atteso il ritorno dei due individui, che sono stati fermati e identificati nella tarda serata di ieri. Il 23enne E.X. e il 40enne M.H., entrambi albanesi ma residenti a Lecce, sono stati arrestati e tradotti presso il carcere di Borgo San Nicola su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La perquisizione dell’abitazione di campagna ha portato al sequestro di 10 panetti di eroina per un peso complessivo di oltre 5 chili, rinvenuti in un borsone all’interno di un armadio, 350 grammi di marijuana, nascosti sotto un materasso, un bilancino di precisione e del materiale necessario al confezionamento delle dosi. Sequestrati anche un pc e un tablet, rinvenuti nell’abitazione dei due albanesi.

Commenta la notizia!