Supersano – Successo per la due giorni che l’Apd Giovanile Supersanese ha dedicato all’Open day riservato a ragazzi e ragazze nati dal 2004 al 2013. Presso il locale campo sportivo si sono radunati, in vista dell’apertura ufficiale della scuola calcio del 17 settembre, i più piccoli delle categorie Primi calci e Piccoli amici, insieme a mister Andrea Sicuro (di Parabita, già nel settore giovanile del Casarano), i Pulcini di Amine Halim, gli Esordienti di Flavio Mudoni e i Giovanissimi con Boemio Negro. Importante, da quest’anno, l’affiliazione della società supersanese alla Scuola Calcio Milan: per questo i tecnici del sodalizio biancoverde propongono “un percorso tecnico e formativo basato sul metodo integrato che, attraverso il gioco del calcio, genera e promuove una diversa cultura sportiva tra i bambini e gli adulti coinvolti. Ogni bambino è seguito nella sua crescita grazie a un percorso di formazione completa che nasce dall’esperienza dello staff tecnico e degli allenatori di un grande club come il Milan e che si basa sui più importanti valori di cultura calcistica. Tutti gli allenamenti – affermano i tecnici – si svolgono nell’ottica di una preparazione che va dalla conoscenza delle regole al fair play e alla giusta alimentazione».

Il presidente D’Amico «Il nostro open day – dichiara il presidente della Giovanile Supersanese, Andrea D’Amico – si svolge con un semplice fine tecnico: riprendere a far rotolare quel pallone che sarà compagno dei nostri ragazzi per tutta la stagione e inserire qualche nuovo elemento per rendere competitiva ogni squadra del nostro settore giovanile. Con l’inizio ufficiale delle attività si inizierà a fare sul serio e ci potrebbero essere sorprese belle e importanti».

 

Pubblicità

 

Pubblicità

Commenta la notizia!