Il Matino spera nel ripescaggio in Seconda categoria

di -
0 717

Matino. La squadra cittadina di calcio, fresca vincitrice della finale play off della Terza categoria ha presentato alla Figc di Puglia domanda di ripescaggio in Seconda, ed attende la buona notizia da Bari che permetterà ai bianco-azzurri di guadagnare la promozione a tavolino nella serie superiore.

In attesa che tutto ciò possa verificarsi, il presidente Antonio Gravinese traccia il bilancio della stagione appena conclusa.

«Abbiamo affrontato la stagione 2010/2011 non pensando di arrivare ai play off – esordisce Gravinese – anche perchè avevamo una squadra composta per otto undicesimi da ragazzi provenienti dal nostro settore giovanile. Invece la loro vivacità e la voglia di emergere unite all’esperienza di Fattizzo, del capitano De Matteis, di Andrea Romano, di Andrea Brindicci e di Tomas Nassisi ci hanno permesso di essere protagonisti di una stagione esaltante. Punto di forza è stato indubbiamente il gruppo, esordiente nella Terza categoria ma che per esperienza, tenacia e forza di volontà e per il carattere che l’allenatore Giovanni Toma ha trasmesso ai ragazzi, ha saputo raggiungere traguardi insperati solo un anno fa».

La programmazione della società quest’anno non lascerà nulla al caso. Non solo si continuerà a seguire e a “coccolare” il settore giovanile che conta quasi 200 tesserati, ma già si stanno gettando le basi in attesa della notizia del ripescaggio (che in ambienti federali si dà ormai quasi per certa).

«Siamo sicuri che con il nostro organico non sfigureremo nella categoria superiore – chiosa Gravinese – Ma abbiamo un altro desiderio: richiamare i tanti calciatori che attualmente giocano nei paesi limitrofi per farli vestire, il prossimo anno, la maglia della loro città».

Ed in chiave-mercato già si rincorrono le prime notizie anche se, per ora, sul Matino sono puntate le attenzioni delle squadre delle categorie superiori, pronte a scommettere sui baby d’oro biancazzurri Liotta, Gerbino, Antonio Romano, Mannetta e sul bomber Marco Esposito, quest’anno autore di 20 goal.

Commenta la notizia!