Greco e Leone per i nuovi impianti sportivi del “Vanini”. Taglio del nastro domenica 8 febbraio a Casarano

CASARANO. Daniele Greco (di Galatone), campione europeo di salto triplo, e Giacomo Leone, consigliere federale Fidal e vincitore della Maratona di New York nel 1996, saranno gli ospiti d’onore per l’inaugurazione dei nuovi impianti sportivi del liceo Scientifico “Vanini” di Casarano. Il taglio del nastro domenica 8 febbraio, alle 10: insieme ai due atleti e alla dirigente scolastica Maria Grazia Attanasi ci saranno anche i due progettisti, l’ingegner Luigi Antonio Contaldi (di Melissano) e l’architetto Marco Lazzari (di Lecce), il vice-presidente della Regione Loredana Capone, il presidente della Provincia Antonio Gabellone ed il sindaco Gianni Stefàno. Presenti anche il presidente provinciale Fidal Sergio Perchia (di Taviano), il dirigente dell’Usp Luigi Frigoli ed il dirigente del settore Patrimonio della Provincia Rocco Merico.
Punto di forza del progetto di efficientamento energetico dell’intera struttura di via Reno sono gli impianti sportivi di nuova generazione tra i quali un campo di calcetto in erba sintetica con impianto di illuminazione, la pedana per i salti in estensione omologata per manifestazioni internazionali, la pista di atletica a quattro corsie lunga 100 metri e la pedana del getto del peso omologata per manifestazioni nazionali. Gli impianti sportivi saranno intitolati a Gianfranco Frascaro, primo professore di Educazione fisica del liceo, scomparso alcuni anni fa. Nel corso della mattinata sono previste gare e tornei, anche con gli studenti della secondaria di primo grado, magari prossimi liceali.

Commenta la notizia!